il manifesto del 30.04.2021 – il manifesto

il manifesto del 30.04.2021 – il manifesto

30 Aprile 2021 0 Di Luna Rossa

Via libera del governo al Recovery plan che oggi sarà inviato a Bruxelles. I paletti del commissario Dombrovskis. Ma sulla transizione ecologica piovono le critiche delle associazioni ambientaliste. Proteste nei ministeri chiave: «Pochi fondi al green e per la tutela della biodiversità»

Politica

Decreto proroghe: lavoro agile ridotto nella Pa, caso spiagge in stand by

Riccardo Chiari

Salta l’obbligo di far lavorare da casa un dipendente su due negli uffici pubblici, prorogate la validità dei documenti di riconoscimento e di identità, e le misure di contenimento del Covid 19 nelle carceri. Quanto alle proroghe delle concessioni balneari e per gli ambulanti, entrambe nel mirino della Ue, il governo pensa a una “legge ponte”, non in tempi brevi.

GIULIO REGENI

«La storia di Regeni», video-trash come ultimo depistaggio

Eleonora Martini

Compare in rete un filmato egiziano che ripropone vecchie tesi, con interviste all’ex ministra Trenta, al generale Tricarico e a Gasparri. Rinviata al 25 maggio l’udienza preliminare per i quattro 007 egiziani per i quali la Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio.

Commenti

Sleepy Joe si è risvegliato statalista

Fabrizio Tonello

Ciò che emerge da queste proposte non sono soltanto le ambizioni, Joe Biden sembra voler superare gli storici risultati del New Deal di Franklin Delano Roosevelt, ma soprattutto la rottura politica con il neocentrismo di Bill Clinton e Barack Obama

Pionieri sì, ma oggi siete un giornale «comunardo»

Tonino Perna

Siete stati i primi a tenere insieme il conflitto tra le classi sociali con quello tra capitale e natura, le due grandi contraddizioni generate dal capitalismo. E, oggi, l’ExtraTerrestre è una perla

Cultura

L’eretico Pierre Clastres di fronte allo Stato

Massimo Filippi

«L’intempestivo, ancora», di Eduardo Viveiros de Castro edito da ombre corte. L’autore mostra che il contro del celebre concetto clastriano di «società-contro-lo-Stato» non indica una mancanza dovuta a una patologia della politica, ma la deliberata messa in atto di meccanismi immunitari che permettono a questi «collettivi» di fuggire

Quel mondo piatto che si può tradire senza però dimenticarlo mai

Giacomo Giossi

«Pianura», il lungo flashback autobiografico di Marco Belpoliti, edito da Einaudi. L’autore mette in atto una forma di distanza che non è un reale distacco o indifferenza, ma è qualcosa che origina dalla sua terra e che si è portato sulle spalle per tutta la vita e in tutti suoi viaggi. Come spiega nelle pagine forse più belle del libro questo oggetto emotivo e instabile è la nebbia

Nel precipizio di un traffico

Angelo Mastrandrea

«Le male vite. Storie di contrabbando e di multinazionali», un libro di Alessandro Leogrande edito da Feltrinelli. Un sistema che si integra senza difficoltà nell’economia lecita, svelando la rapacità del capitalismo neoliberista.

Le tante vite di Izumi Suzuki

Matteo Boscarol

I talenti della scrittrice, attrice e personaggio unico nella scena underground giapponese a cavallo fra gli anni settanta e ottanta del secolo scorso

Commenti

Senza tetti né legge il calcio non si può salvare

Guido Clemente di San Luca

La tentata operazione disvela non il conflitto fra odiosi oligarchi e virtuosi difensori del popolo, ma semplicemente lo scontro fra blocchi privati di potere. Nessuno può credere che Ceferin e Infantino siano dei Robin Hood, e che le istituzioni da essi incarnate non difendano i privilegi di pochi, alla stessa stregua di quelli che costituiscono la «sporca dozzina»

Welfare e fisco, tra status quo e cambiamento

Gaetano Lamanna

La spesa sociale continua ad essere finanziata col debito. La cosa non può durare all’infinito. Un bilancio non è sostenibile se alle voci in uscita non corrispondono altrettante entrate. C’è l’urgenza di una discussione che ancori la discussione sullo Stato sociale alla riforma fiscale

Sorgente: il manifesto del 30.04.2021 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •