il manifesto del 14.03.2021 – il manifesto

il manifesto del 14.03.2021 – il manifesto

14 Marzo 2021 0 Di Luna Rossa

500 mila vaccini al giorno e 51 milioni di italiani immunizzati entro settembre. È la promessa impegnativa del commissario all’emergenza Francesco Figliuolo. Mentre la curva dei contagi sale ancora con oltre 26 mila nuovi casi e 317 decessi. La Ue intanto attacca Astrazeneca per il taglio dei sieri e si divide: sulla distribuzione troppe disparità tra gli Stati

INTERVISTA

«Sospensione dei brevetti, l’Europa è totalmente opaca e sbaglia strategia»

Massimo Franchi

Il professore di Siena: nel voto hanno vinto le pressioni delle aziende farmaceutiche. A livello globale però l’occidente sta perdendo: «Troppi segreti industriali e pochi stabilimenti: Cina e Russia dominano». Per cambiare il sistema ecco la proposta: «Il Wto imponga a ogni paese un 3% di scienza libera da condividere, solo così i vaccini saranno un bene comune».

INTERNAZIONALE

Arresti più facili, proposta la legge in Kentucky

Marina Catucci

Il disegno di legge, approvato due giorni prima dell’anniversario dell’omicidio di Breonna Taylor, l’infermiera afroamericana uccisa dalla polizia mentre era a casa sua, nel suo letto, renderebbe reato anche solo schernire o sfidare dialetticamente un agente

CULTURA

Michael Walzer, note per la rivolta democratica

Guido Caldiron

«Azione politica. Guida pratica per il cambiamento», pubblicato da Luiss University Press. Tradotto per la prima volta un testo del 1971dedicato agli attivisti dei movimenti politici. Un libro frutto del decennio di lotte contro la segregazione razziale e la guerra. Secondo l’analisi dell’autore, qualunque ipotesi di trasformazione non è «una faccenda di leader isolati né teorici astratti; bensì di egualitarismo e di attività ad alto tasso di partecipazione sociale»

Il Galles sbriga la pratica Italia

Peter Freeman

Non c’è partita all’Olimpico e gli azzurri soccombono con un eloquente 7-48. L’Inghilterra si aggiudica la sfida con la Francia con un punteggio di misura: 23-20.

ALIAS DOMENICA

Viet Thanh Nguyen dà voce al fantasma

Gian Maria Annovi

L’autore vietnamita-americano riprende il personaggio che aveva fatto morire nel «Simpatizzante», e gli regala l’inconsistenza di un «senza nome, senza stato e senza io»: «Il militante», Neri Pozza

Adorno, così canta l’eternità del nulla è successo

Oreste Bossini

Scritto fra il ’37 e l’anno successivo, il saggio su Wagner rivela, a un tempo, il rapporto di Adorno con la filosofia tedesca, la svolta marxista degli anni ’30, il confronto vitale con Walter Benjamin

I francesi eredi dei Romani ai Fori imperiali

Marcello Barbanera

Il Bonaparte intendeva trasformare l’assetto urbanistico di Roma, alla cui storia si ispirava, ma non fece in tempo neppure a metterci piede. Ora una mostra ai Mercati di Traiano racconta quella relazione, ricca di conseguenze

Novità sull’arpa Barberini

Alvar González-Palacios

Soltanto di recente è emerso il nome di colui che nel 1633 scolpì il fantastico oggetto sonoro: Giovanni Tubi, strettamente legato ai Barberini. L’arpa appare in un capolavoro di Lanfranco e fu destinata al celebre compositore Marco Marazzoli dal cardinal Antonio

Governo medioevale delle immagini

Marco M. Mascolo

Il saggio analizza i meccanismi che rendevano figurativamente «evidenti» i messaggi dell’autorità comunale: da Giotto a Orcagna al Libro del Biadaiolo…

Vita e poeti di Caterina Ricciardi

Maria Anita Stefanelli

A un anno dalla scomparsa, le Edizioni di Storia e Letteratura pubblicano Novecento poetico americano, l’ultimo libro di Caterina Ricciardi: contiene anche gli articoli scritti per «Alias»

Büchner, sappiate che la grandezza è un caso

Luca Crescenzi

Documento tra i più lucidi e profondi provenienti dalla storia delle speranze e dei fallimenti di un’epoca, le «Lettere 1831-1837» di Georg Büchner escono ora integrate, da Giometti&Antonello

Sorgente: il manifesto del 14.03.2021 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •