Borgonzoni parla di Leonardo su Facebook. Ma copia da Wikipedia – la Repubblica

Borgonzoni parla di Leonardo su Facebook. Ma copia da Wikipedia – la Repubblica

29 Marzo 2021 0 Di Luna Rossa

La sottosegretaria alla Cultura ha tenuto la prima puntata della rubrica “Prima l’italiano”

di Concetto Vecchio

La pasionaria leghista Lucia Borgonzoni, celebre alle cronache per essere stata promossa sottosegretaria  alla Cultura dopo essersi vantata di non leggere libri, da ieri tiene una rubrica di un minuto sulla sua pagina Facebook, “una curiosità su un grande italiano”. L’ha chiamata “Prima l’italiano”. L’ha lanciata con questo commento: “Le curiosità dall’estero per oggi no”. La prima puntata è dedicata a Leonardo da Vinci e al suo rapporto con la moda, “pensate! ci teneva tantissimo, una particolarità che in pochi conoscono”, scandisce la sottosegretaria con aria sorridente e spigliata. “Nell’età matura Leonardo continuava a portare i capelli lunghi sulle spalle, cosa completamente atipica in quel tempo dove quasi tutti li tagliavano corti e indossava una veste corta fino alle ginocchia, cosa che non era sicuramente abituale nelle persone di una certa età”.

 

 

E siccome Lucia disdegna la fatica della lettura, ha pensato bene di assumere queste informazioni – “particolarità che pochi conoscono” – direttamente dalla pagina Wikipedia di Leonardo alla voce Vita personale, come farebbe una studentessa di prima media svogliata. Si legge su Wikipedia: “I ritratti indicano che, avanti con gli anni, teneva i capelli lunghi e fluenti cadenti sulle spalle, questo in un tempo in cui la maggior parte degli uomini li teneva tagliati corti”. E “in un momento in cui gli uomini maturi indossavano vesti lunghe e severe l’abbigliamento preferito da Leonardo era quello costituito da una tunica corta e flessibile”.

 

 

Potremmo limitarci a scrollare le spalle di fronte a queste povere pillole prese dal web, del resto abbiamo ben altri problemi, oppure, al contrario, lo si potrebbe ritenere un episodio istruttivo di questo tempo confuso, dove la foto di Matteo Salvini che si abbuffa di Nutella ottiene vagonate di like. Direte: magari con questa rubrica qualche cittadino si accenderà di curiosità per il Rinascimento, chissà. Al momento i commenti prevalenti sono: “Sempre italiano!” “Sempre Lega!”. “Non dimenticare anche i dialetti”. E nell’attesa che scatti la scintilla per il genio di Leonardo, Livio Giachetti scrive: “Non solo prima ma solo gli italiani, gli altri se ne vadano altrove”.

[[ge:rep-locali:rep:289249319]]

Sorgente: Borgonzoni parla di Leonardo su Facebook. Ma copia da Wikipedia – la Repubblica

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •