Biden: “Vaccini per tutti gli americani entro maggio”. L’America accelera la produzione – Il Secolo XIX

Biden: “Vaccini per tutti gli americani entro maggio”. L’America accelera la produzione – Il Secolo XIX

3 Marzo 2021 0 Di marco zinno

Biden: “Vaccini per tutti gli americani entro maggio”. L’America accelera la produzioneJoe BidenIl presidente si è detto fiducioso anche di tagliare il traguardo di 100 milioni di dosi nei suoi primi 100 giorni, ossia entro il 20 aprile. E vorrebbe, ha aggiunto, che ogni insegnante e lavoratore del mondo scolastico riceva almeno la prima dose del vaccino entro fine marzo.CLAUDIO SALVALAGGIO02 MARZO 2021Washington – “Gli Usa sulla strada di avere abbastanza vaccini anti Covid per tutti gli americani entro fine maggio”, con due mesi di anticipo sulle previsioni. Joe Biden ingrana la quarta e mette la freccia, annunciando ufficialmente una partnership mediata dalla Casa Bianca tra Merck e Johnson & Johnson’s, due della maggiori case farmaceutiche mondiali tradizionalmente rivali, per accelerare la produzione dei vaccini monodose della J&J. “Una collaborazione simile a quella che abbiamo visto nella seconda guerra mondiale”, ha sottolineato, ricordando di aver invocato la ‘Defence production act’, una legge che risale alla guerra con la Corea, per adattare due impianti della Mercks alla produzione del vaccino.”Tre settimane fa ho annunciato che avremmo avuto abbastanza vaccini per tutti gli americani entro la fine di luglio, oggi, con l’arrivo di un terzo vaccino e gli sforzi per potenziare la produzione, dico che ne avremo abbastanza per tutti gli americani entro la fine di maggio”, ha detto. Biden si è detto fiducioso anche di tagliare il traguardo di 100 milioni di dosi nei suoi primi 100 giorni, ossia entro il 20 aprile. E vorrebbe, ha aggiunto, che ogni insegnante e lavoratore del mondo scolastico riceva almeno la prima dose del vaccino entro fine marzo. Ma “non è ancora il momento di abbassare la guardia”, ha avvisato, rispondendo indirettamente anche ai due governatori repubblicani del Texas e del Mississippi, Greg Abbott e Jonathon Tate Reeves, che hanno annunciato da mercoledì la revoca dell’obbligo di mascherina e la riapertura delle attività al 100%, sfidando il monito dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) a non allentare le misure. “Per quasi mezzo anno gran parte delle attivita’ sono state aperte al 50% o 75% e durante questo periodo troppi texani hanno perso opportunità di lavoro”, ha spiegato Abbott.

Sorgente: Biden: “Vaccini per tutti gli americani entro maggio”. L’America accelera la produzione – Il Secolo XIX

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •