Unhcr, oltre 10mila donne rifugiate sono vittime di tratta – Il Sole 24 ORE

Unhcr, oltre 10mila donne rifugiate sono vittime di tratta – Il Sole 24 ORE

25 Novembre 2020 0 Di marco zinno

Unhcr, oltre 10mila donne rifugiate sono vittime di trattaScappano dalle sopraffazioni che subiscono nel loro Paese, poi subiscono violenze nelle traversate, nei centri di detenzione in Libia, sulle imbarcazioni che le portano in Italiadi Valentina Furlanetto3′ di letturaVi ricordate Aja? La mamma del piccolo Yusuf che durante il naufragio nel Mediterraneo dell’11 novembre urlava «I loose my baby»? Tutti abbiamo pensato per giorni a quel bambino, morto a sei mesi in mare. Ma ora concentratevi su Aja: anche lei è poco più di una bambina, ha 18 anni. Ed è una ragazza vittima di violenza. «La sua disperazione inizia a 13 anni quando in Guinea è stata costretta a sposare un uomo molto più vecchio di lei che poi l’ha abbandonata. Aja era una sposa bambina». Lo racconta Carlotta Sami, portavoce di Unhcr, l’Agenzia Onu delle Nazioni Unite, che l’ha incontrata a Lampedusa. La storia di Aja assomiglia a quella di tante donne che arrivano in Italia.Nel 90% dei casi lo sfruttamento è sessuale

Sorgente: Unhcr, oltre 10mila donne rifugiate sono vittime di tratta – Il Sole 24 ORE

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •