“Morti bianche” opera di Carlo Soricelli : Muore a 32 anni sotterrato e soffocato da una frana di uno scavo

22 Novembre 2020 0 Di marco zinno

Osservatorio Indipendente di Bologna morti sul lavoro

L’unico sito che monitora in tempo reale i morti sul lavoro

.Aperto il 1° gennaio 2008 da Carlo Soricelli

21 novembre 49 morti sui luoghi di lavoro questo mese

529 i lavoratori morti sui luoghi di lavoro dall’inizio dell’anno,

1004 complessivi con i morti sulle strade e in itinere.

Altri 458 morti per infortunio da coronavirus.

202 i medici morti,

47 gli infermieri e innumerevoli altri lavoratori di tante categorie lavorative.

È sempre l’agricoltori con oltre il 30% ad avere più morti sul lavoro, segue l’edilizia, l’autotrasporto e l’industrial’INAIL considera i propri assicurati morti a causa del coronavirus, come morti per infortuni sul lavoro, noi aggiungiamo anche gli altri che non lavorano nella Sanità. Sono 132 gli agricoltori schiacciati dal trattore dal 1° gennaio: il più giovane aveva solo 13 anni il più anziano 90.

Oltre 1600 agricoltori hanno perso la vita a causa del trattore da quando è stato aperto l’Osservatorio

L’archivio dell’Osservatorio con registrati i morti sul lavoro dal 2008, con identità, data e luogo della morte, professione, età, nazionalità e modalità della tragedia è a disposizione di studiosi seri interessati a questa autentica piaga. Sono registrati tutti i morti sul lavoro, anche i non assicurati all’INAIL

Curatore Carlo Soricelli tecnico metalmeccanico in pensione e pittore sociale da 50 anni

Sorgente: “Morti bianche” opera di Carlo Soricelli : Muore a 32 anni sotterrato e soffocato da una frana di uno scavo

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •