Professore decapitato vicino Parigi, aveva mostrato in classe le caricature di Maometto – la Repubblica

Professore decapitato vicino Parigi, aveva mostrato in classe le caricature di Maometto – la Repubblica

17 Ottobre 2020 0 Di marco zinno

PARIGI – A poche ore dall’inizio del coprifuoco in Francia, un uomo è stato decapitato vicino a una scuola media del comune di Conflans-Sainte-Honorine, a nordovest di Parigi. La vittima è un professore di storia che, all’inizio di ottobre, aveva fatto una lezione ai suoi alunni a proposito del dibattito che si è aperto dopo la ripubblicazione delle vignette di Maometto qualche settimana fa sul giornale Charlie Hebdo. Alcuni genitori se ne erano lamentati, creando un caso sulla scelta del professore.

rep

L’attacco è avvenuto poco prima delle 17, in concomitanza con la fine delle lezioni. L’aggressore, ucciso dalla polizia municipale allertata da alcuni testimoni, ha urlato “Allah Akbar” prima di compiere il suo massacro. Le immagini dell’insegnante decapitato sono poi state postate sul profilo Twitter dell’aggressore con un messaggio di rivendicazione: “Allah, ho ucciso un cane dell’Inferno che ha osato infangare il tuo nome”.

La procura antiterrorismo ha preso la guida delle indagini. L’assalitore aveva 18 anni, non si sa ancora se avesse frequentato l’istituto o se fosse schedato per radicalismo islamico. Accanto al cadavere dell’uomo, abbattuto nel vicino Comune di Erigny, è stato trovato un lungo coltello da cucina. La polizia ha fatto anche venire degli artificieri per verificare che il ragazzo non indossasse un giubbotto esplosivo.

Sorgente: Professore decapitato vicino Parigi, aveva mostrato in classe le caricature di Maometto – la Repubblica

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •