0 1 minuto 4 anni

Da giorni intere famiglie all’esterno in attesa del test. I genitori: qui anche per cinque ore

Lodovico Poletto

TORINO. La riunione convocata l’altra mattina non è finita come speravano. E i rappresentanti dei lavoratori che hanno sollevato la questione e chiesto l’incontro ne sono ben consapevoli. «Ci penseremo» hanno risposto i delegati del Regina Margherita ai sindacalisti. Ma per ora tutto resta così, con le code di bambini, piccoli e piccolissimi, in mezzo alla strada, dall’ingresso del pronto soccorso su-su, in via Baiardi: tutti in attesa di entrare ….

continua

Sorgente: Bambini in coda al freddo, rabbia all’ospedale Regina Margherita – La Stampa


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.