Papa Francesco all’Onu: “Condonare il debito dei Paesi poveri e chiudere i paradisi fiscali, prevenire l’evasione e il riciclaggio”

Papa Francesco all’Onu: “Condonare il debito dei Paesi poveri e chiudere i paradisi fiscali, prevenire l’evasione e il riciclaggio”
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Questo è il momento propizio per rinnovare l’architettura internazionale”, ha detto il pontefice in un videomessaggio inviato alle Nazioni Unite in occasione dell’assemblea generale per i 75 anni del Palazzo di Vetro. Bergoglio ha anche chiesto di “garantire l’accesso ai vaccini contro il Covid-19”. E se bisogna privilegiare qualcuno, “che sia il più povero, il più vulnerabile”

 

LEGGI ANCHE

Sorgente: Papa Francesco all’Onu: “Condonare il debito dei Paesi poveri e chiudere i paradisi fiscali, prevenire l’evasione e il riciclaggio” – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Luna Rossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: