George Floyd, proteste in Usa: tre morti negli scontri in Kentucky e Iowa. Casa Bianca sotto assedio, feriti 50 agenti. Oltre 4mila arresti – Il Fatto Quotidiano

George Floyd, proteste in Usa: tre morti negli scontri in Kentucky e Iowa. Casa Bianca sotto assedio, feriti 50 agenti. Oltre 4mila arresti – Il Fatto Quotidiano

1 Giugno 2020 0 Di marco zinno

Sesto giorno di proteste negli Stati Uniti dopo l’omicidio di George Floyd, il 46enne afroamericano soffocato dall’agente Derek Chauvin e da altri tre colleghi a Minneapolis. Un uomo a Louisville, Kentucky, e altre due persone a Davenport, Iowa, sono state uccise durante gli scontri (dall’inizio sono 6 le vittime) e nel complesso dal 26 maggio oltre 4000 persone sono state arrestate in una ventina di città, di cui oltre 500 a Los Angeles. Tra loro c’è anche Chiara de Blasio, la figlia 25enne del sindaco di New York, fermata sabato sera dagli agenti perché si è rifiutata di lasciare una strada di Manhattan sgomberata dagli agenti. La ragazza è stata successivamente chiamata in giudizio e rilasciata.

Sorgente: George Floyd, proteste in Usa: tre morti negli scontri in Kentucky e Iowa. Casa Bianca sotto assedio, feriti 50 agenti. Oltre 4mila arresti – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •