IN LOTTA PER LA LIBERTA’

26 Maggio 2020 0 Di marco zinno

IN LOTTA PER LA LIBERTA’

Sabato 30 maggio alle ore 17,00 a Bologna (Piazza VIII Agosto), ci sarà il corteo nazionale in solidarietà a Stefania, Duccio, Guido, Zipeppe, Elena, Nicole e Leo. Allego il volantino.Mai come in questo momento è importante esserci; ci sarò.Queste persone sono state prese alle 2,00 di notte, nelle loro case perchè sono anarchici. In Italia è il fascismo ad essere vietato e non l’essere anarchici. Chi ha autorizzato quest’operazione, forse ha confuso l’anarchISMO con il fascISMO. La persecuzione verso Il Tribolo di Bologna pare avere motivazioni personali/politiche di qualche toga. Altresì, si è altrettanto confuso il concetto di “terrorista”. Se essere solidali con i prigionieri ed i migranti, essere contro la privazione della Libertà, contro la tortura, contro il razzismo; è essere terroristi… allora lo siamo in molti.Credo che terrorista è colui che rapisce persone alle 2,00 di notte dalle proprie case, colui che isola in una cella una Donna di 60 anni privandola anche delle lettere che le vengono inviate e dei libri; il tutto per l’identità politica.E’ inaccettabile ed è una mera conseguenza dello stato militare nel quale ci troviamo.Sappiamo tutti che è vietato l’assembramento con la scusa di un virus, ma sappiamo altresì che migliaia di persone rischiano la sanzione per uno spritz.Se dobbiamo rischiare, rischiamo in nome della Libertà di tutti e costruendo il cambiamento. E’ arrivato il momento di ESSERCI.

Samantha Comizzoli

26/05/2020

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •