Egitto, muore in carcere il regista del video ironico su Al-Sisi – DIRE.it

Egitto, muore in carcere il regista del video ironico su Al-Sisi – DIRE.it

2 Maggio 2020 0 Di marco zinno

Shady Habash aveva 22 anni ed era recluso nello stesso carcere in cui è detenuto il ricercatore Patrick Zaki

ROMA – “Con i compagni di cella hanno gridato tutta la notte per chiedere un medico ma nessuno è intervenuto. Shady Habash è morto a soli 22 anni, da 26 mesi attendeva il processo. Era a Tora, la stessa prigione dove è detenuto Patrick Zaki“. Così all’agenzia Dire Amr Abdelwahab, un amico di Zaki, il ricercatore egiziano arrestato l’8 febbraio scorso con l’accusa di sedizione tramite i social network e da allora in detenzione cautelare nel carcere di massima sicurezza del Cairo.

Anche Shady Habash era in attesa del processo: era stato arrestato a marzo del 2018 perché aveva diretto un video clip musicale in cui il cantante Ramy Essam, esule all’estero, faceva della satira sul presidente Abdel Fattah Al-Sisi. A dare la notizia della morte del giovane regista è stato Ahmed el-Khawaga, il suo avvocato, secondo cui Shady Habash sarebbe morto dopo aver accusato forti dolori allo stomaco, ma né lui né i suoi compagni sono riusciti a far intervenire un medico nonostante abbiano gridato per ore attraverso la cella.

Dall’istituto carcerario non avrebbero ancora confermato il decesso tuttavia secondo Abdelwahab, diverse voci sarebbero trapelate dopo la sua morte: “Famigliari e amici di Habash- ha detto ancora l’attivista alla Dire- si sono recati a Tora e in qualche modo hanno ottenuto queste informazioni”. Quanto alle cause della morte, “potrebbe essersi intossicato”.

Sorgente: Egitto, muore in carcere il regista del video ironico su Al-Sisi – DIRE.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •