Conte: chiedo scusa per i ritardi nei pagamenti, in arrivo aiuti più pesanti e rapidi – Il Sole 24 ORE

Conte: chiedo scusa per i ritardi nei pagamenti, in arrivo aiuti più pesanti e rapidi – Il Sole 24 ORE

2 Maggio 2020 0 Di marco zinno

«Ci sono stati e ancora continuano alcuni ritardi nelle somme da erogare, come pure complicata si sta rivelando la partita dei finanziamenti. Chiedo scusa a nome del Governo, e vi assicuro che continueremo a pressare perché i pagamenti e i finanziamenti si completino al più presto». Il primo maggio di Giuseppe Conte inizia con un messaggio via facebook agli italiani. Un messaggio in primo luogo di scuse per i ritardi con cui gli aiuti anti-Covid stanno arrivando. In prtikcolare ai lavoratori colpiti dalla crisi.La rabbia socialeL’augurio di buon primo maggio ai lavoratori sarebbe suonato retorico in periodo di emergenza economica acuta. E quindi Conte analizza senza sconti la situazione sotto gli occhi di tutti: «Non farò finta di non sentire i vostri consigli, le vostre sollecitazioni, la vostra rabbia, la vostra angoscia. Non cadono nel vuoto, non sono parole al vento. Sono piuttosto il vento che spinge più forte l’azione del Governo. Credo sia l’unico modo per onorare questo giorno, questo 1 maggio» scrive il premier su facebook.

Sorgente: Conte: chiedo scusa per i ritardi nei pagamenti, in arrivo aiuti più pesanti e rapidi – Il Sole 24 ORE

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •