Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

“Profonda mancanza di decenza umana”: Oliver Stone attacca il governo degli Stati Uniti sulle sanzioni all’Iran e al Venezuela durante la crisi per il Covid-19 

Il governo degli Stati Uniti ha rivelato il suo disprezzo per la compassione umana e la solidarietà globale rifiutando di revocare le sanzioni draconiane all’Iran e al Venezuela durante la crisi di Covid-19, ha affermato il regista Oliver Stone.

L’Iran ha sofferto immensamente per il virus, ha osservato Stone in un editoriale pubblicato dal New York Daily News, ma a causa delle sanzioni statunitensi la Repubblica islamica è “secondo quanto riferito, l’unico paese al mondo che non può acquistare le medicine necessarie per combattere la pandemia. “

Oliver Stone

@TheOliverStone

It’s not a time for more aggression against or . Below is an essay @danielmkovalik and I wrote for today’s @NYDailyNews. https://www.nydailynews.com/opinion/ny-oped-sanctions-are-terribly-cruel-during-a-pandemic-20200404-om7zzbw77zgqtdohxra7h7l3pq-story.html 

Sanctions are terribly cruel during a pandemic: The U.S. should loosen the economic vise against…

Some may have seen the beautiful story of Cuba allowing a cruise ship, denied by other countries, to dock in its harbor though some on board had tested positive for COVID-19. This ship was full of…

nydailynews.com

826 people are talking about this

La leggenda di Hollywood ha condannato allo stesso modo la decisione di Washington di mantenere – e in alcuni casi, aumentare – le sue strozzature economiche su paesi come Cuba, Venezuela e Nicaragua dal momento il coronavirus mette a dura prova i sistemi sanitari di tutto il mondo.

Nel caso del Venezuela, la “coercizione” statunitense ha portato il Fondo monetario internazionale (FMI) a negare la richiesta dello stato sudamericano di un prestito di $ 5 miliardi per aiutare a combattere la pandemia, ha ricordato Stone. Gli Stati Uniti hanno aumentato la pressione su Caracas nel mezzo della crisi sanitaria globale, accusando il governo di traffico di stupefacenti e chiedendo un “governo di transizione” in sostituzione di quello del presidente Nicolas Maduro.

Il pluripremiato regista e attivista ha affermato che la crisi sanitaria ha mostrato la disumanità della politica estera di Washington.

L’attuale pandemia sta rivelando non solo i fallimenti assoluti del nostro governo nel proteggere i propri cittadini, ma anche la sua profonda mancanza di decenza umana nel trattare con altre nazioni.

Stone ha chiesto “una seria auto riflessione morale” negli Stati Uniti, avvertendo che innumerevoli vite sono a rischio a meno che non ci sia un “cambiamento immediato in corso”.

L’Iran ha registrato quasi 3.500 morti Covid-19, con 19.700 casi confermati, secondo un conteggio sostenuto dalla Johns Hopkins University. Il presidente Hassan Rouhani ha dichiarato la scorsa settimana che la crisi è  “una grande opportunità per gli americani di scusarsi … e di revocare le ingiuste e brutali sanzioni contro l’Iran”.

Sorgente: “Profonda mancanza di decenza umana”: Oliver Stone attacca il governo degli Stati Uniti sulle sanzioni all’Iran e al Venezuela durante la crisi per il Covid-19 – World Affairs – L’Antidiplomatico

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing