il manifesto del 19.03.2020 – il manifesto

il manifesto del 19.03.2020 – il manifesto

19 Marzo 2020 0 Di Luna Rossa

«Si rischia l’effetto Diamond Princess». L’allarme dei sindacati sulle condizioni dei centri per richiedenti asilo. «Camerate fino a dieci persone, mancano le misure minime per evitare il contagio». Braccianti stranieri dimenticati. E preoccupa la situazione dei campi Rom

Le occupazioni in quarantena: solidarietà per sopravvivere

Giansandro Merli

Tempesta, Caravaggio, Casal Boccone e gli altri palazzi occupati della capitale fanno di necessità virtù. Da queste parti la capacità di autorganizzarsi torna utile per fronteggiare l’epidemia. Ma il rischio è dietro l’angolo: l’esclusione dalle misure economiche varate del governo per precari e disoccupati

INTERVISTA

Provenzano: «Pensiamo già da ora al dopo, punteremo su valore e ricerca»

Daniela Preziosi

«Il Patto di stabilità nei fatti è sospeso. Ma nell’Ue manca una risposta all’altezza della sfida comune. Servirà poi una strategia industriale per creare catene del valore europee, limitare la dipendenza esterna, che ha un costo sociale, come vediamo in questi giorni di affannosa ricerca delle attrezzature mediche. Il modello di globalizzazione era già in crisi, ora è del tutto in discussione»

Escalation contagi

Medici e infermieri, escalation di contagi. Il virus corre al Sud

Andrea Capocci

La percentuale di operatori malati è il triplo rispetto a quella della Cina: «Siamo a mani nude». A Bergamo ci sono 128 medici di base infetti o in quarantena. «Intollerabile, è un rischio serio anche per i pazienti». Giorno nero per la Lombardia. Ma Borrelli: «Trend stazionario». In Veneto censiti i ventilatori usati dai veterinari. Sono 50, ma nessuno vorrebbe usarli.

Politica

Il 3 aprile è troppo presto

Andrea Colombo

Le attuali restrizioni saranno prorogate oltre il 3 aprile. E si studiano nuove misure. Il ministro Spadafora: possibile il divieto per tutte le attività all’aperto

Economia

Il conflitto dentro la Bce manda lo spread sull’otto volante

Roberto Ciccarelli

La Banca centrale europea smentisce i dubbi del governatore della banca d’Austria sulla capacità di intervento sui titoli di Stato, in una giornata negativa delle borse il differenziale tra Btp italiani e Bind tedesco oscilla di 50 punti da 330 a 270. Nebbia ancora fitta sulle proposte economiche dei governi: sospensione del patto di stabilità, i “coronabond”, un fondo di garanzia e le nuove polemiche sul fondo “salva Stati”. La crisi aumenta, ma si va avanti ancora senza rete

Politica

Salvini cerca i riflettori sul decretone

A. Fab.

La Lega fa saltare l’unanimità: “Cura Italia” assorbirà i precedenti provvedimenti del governo, ma l’esame del senato malgrado i rischi di contagio sarà completo. Anche in aula, dove siede l’ex ministro che vuol far pesare il suo sì

Europa

Giravolta Johnson: scuole chiuse fino a nuovo ordine

Andrea Capocci

Il premier britannico alla fine cambia strategia: istituti scolastici chiusi da venerdì. A preoccuparlo le previsioni dell’Imperial College di Londra, che prospettano un cambio di stile di vita. Non solo per gli inglesi

Trump promette mille miliardi ma gli Usa fanno incetta d’armi

Marina Catucci

Il presidente annuncia nuove misure per l’economia. E con Trudeau blinda il confine con il Canada. Paura di disordini a causa della pandemia, dal 23 febbraio al 4 marzo le vendite sono aumentate del 68%. Picchi in Carolina del Nord e in Georgia: +179% e +169%

PANDEMIA

Cuba vigila ma non si chiude. E aiuta gli altri

Roberto Livi

Malgrado gli unici casi di coronavirus accertati siano d’importazione, gli aeroporti restano aperti. Così le scuole. Il governo ostenta calma. E i medici cubani sono di nuovo richiesti in mezzo mondo. Anche in Italia

“Noi andiamo avanti a ricordare Orso, che era in Rojava ad aiutare chi aveva bisogno”

Riccardo Chiari

Nel primo anniversario dall’uccisione di Lorenzo Orsetti, “Orso”, per mano dell’Isis mentre combatteva al fianco delle unità curde Ypg e Ypj, il padre Alessandro annuncia una raccolta di fondi per l’acquisto di un ecografo da donare al popolo curdo del Rojava, e altre iniziative per tenere viva la memoria di un partigiano dei nostri giorni.

Brevi dal mondo: Iran, Egitto, Israele, Nuova Zelanda

Red. Esteri

L’Iran libera anche i detenuti politici, tra loro Nazanin. Il Cairo caccia un reporter e arresta quattro attiviste. Con due leggi Netanyahu tenta lo sgambetto a Gantz. In Nuova Zelanda l’aborto non è più reato, 44 anni dopo

Chi fa troppe domande è un gran somaro

Paolo Vittoria

Il libro Pinocchio alla rovescia (Pinoquio as avessas, Verus Editora) che racconta la storia di un bambino che non voleva adeguarsi, percorrendo al contrario la storia del burattino di Collodi

Padri e radici di un burattino

Fabrizio Scrivano

Percorsi di nuove letture intorno al bambino discolo inventato da Carlo Lorenzini. In attesa del completamento dell’edizione nazionale delle sue Opere

Visioni

L’antidoto alla paura in una melodia

Beatrice Fiorentino

«Domani si balla!» di Maurizio Nichetti, manifesto di speranza contro la sfiducia nel prossimo. Protagonisti due reporter alle prese con un improbabile scoop

Gli incubi del passato e le fascinazioni dei populismi presenti

Giulia D’Agnolo Vallan

«Il complotto contro l’America», la nuova miniserie di David Simon (showrunner di «The Deuce» e «The Wire») dal romanzo di Philip Roth. Una Storia alternativa in cui l’antisemita Charles Lindbergh vince le elezioni statunitensi del 1940 contro Roosevelt

ExtraTerrestre

Terre al bio, il modello Finistére

Marinella Correggia

Un piccolo comune della Bretagna decide di assegnare i terreni incolti ai produttori biologici, grazie a una norma del Codice rurale francese. Il progetto viene esteso a tutta la regione e diventa un esempio

A Bolsena la geotermia è un lago di no

Giuditta Pellegrini

Molti comuni dell’alto Lazio si stanno opponendo contro la costruzione di centrali geotermiche che potrebbero stressare zone a rischio sismico

L’esposizione che non racconta i mapuche

Riccardo Bottazzo

In un paesino della Patagonia c’è un museo creato da Oliviero Toscani per Benetton. Che non racconta la vera storia delle terre recintate dalla compagnia

Sorgente: il manifesto del 19.03.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •