El escritor Luis Sepúlveda, en estado crítico por el coronavirus

12 Marzo 2020 0 Di Luna Rossa

El autor de ‘Un viejo que leía novelas de amor’ se encuentra en coma inducido con respiración asistida debido a un fallo multiorgánico

Coronavirus: Más de 2100 casos en España | Ana Pastor (PP) da positivo, en directo

Continuano ad essere molto gravi le condizioni di salute di Luis Sepulvéda. Lo scrittore cileno è in coma, con respirazione assistita, dopo aver contratto il Coronavirus ed essere stato ricoverato all’ospedale di Oviedo il primo marzo. Sepulvéda era stato contagiato durante la partecipazione ad un festival letterario in Portogallo e aveva dichiarato al mondo di essere risultato positivo al tampone insieme alla moglie. Si trova nell’Ospedale Universitario Centrale delle Asturie (HUCA) ad Oviedo e il suo è stato il primo caso diagnosticato in Asturia.

Lo scrittore, autore di capolavori come “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” e del “Il vecchio che leggeva storie d’amore”, ha contratto il virus durante la sua partecipazione ad un festival della letteratura che si è tenuto dal 18 febbraio per cinque giorni a Povoa de Varzim, vicino Porto. Al rientro in Spagna, il 70enne ha iniziato a manifestare sintomi influenzali. I medici l’hanno sottoposto al test del tampone ed è risultato positivo al nuovo coronavirus. La moglie, la poetessa Carmen Yáñez, di 66 anni, non è in condizioni gravi.

Scrittore, giornalista e sceneggiatore, oltre che militante politico, Luis Sepùlveda è lo scrittore cileno più noto al mondo. La sua capacità di raccontare storie ha saputo e sa ancora oggi toccare il cuore di milioni di lettori, sia grandi che piccini. Tra i libri più famosi c’è “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”. Lo scrittore avrebbe dovuto partecipare al festival Libri Come a Roma. La sua presenza all’evento, in programma per domani, 12 marzo, è però naturalmente annullata vista la gravitò delle sue condizioni di salute.

 

Sorgente: El escritor Luis Sepúlveda, en estado crítico por el coronavirus

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •