0 1 minuto 4 anni

900mila euro nel 2020 per finanziare la Casa internazionale delle donne di Roma. Lo prevede un emendamento dei relatori al Milleproroghe depositato in commissione alla Camera. «Abbiamo trovato una soluzione. Una vittoria di tutti!», twitta la sindaca Virginia Raggi. Ma, ricorda Maura Cossutta, presidente della Casa, «Raggi non l’abbiamo mai sentita. Da più di un anno attendiamo una risposta al problema della transazione economica per la risoluzione del debito e alla richiesta di un comodato gratuito per il riconoscimento del valore sociale delle attività della Casa».

 

Sorgente: Un emendamento per salvare la Casa delle donne | il manifesto


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.