Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Bimbo di 15 anni ucciso dalla polizia palestinese

L'immagine può contenere: 1 persona, selfie e primo piano

Samantha Comizzoli 20/02/2020

Vabbene, ho aspettato 24 h e la notizia non la leggo da nessuna parte …..

Chissà il perchè…Ieri in Palestina, a Qabatja (Jenin) , c’è stato un martire; un bambino di 15 anni.

BambinC’era la festa per il rilascio di un prigioniero politico a Qabatja; quindi tutti erano in strada. E’ arrivata la POLIZIA PALESTINESE e ha cercato di disperdere la gente sparando gas lacrimogeni e rubber bullet.

Le persone hanno tirato pietre contro la polizia palestinese che ha risposto sparando sulla folla proiettili veri.

Salah Muhammad Saeed Zakarneh, 15 anni, è morto. Altri due ragazzi sono feriti.Ieri sera in diverse zone della Palestina, i palestinesi hanno bloccato le strade bruciando copertoni e protestando contro la polizia palestinese.

Ora… ho dato la notizia e già mi vedo i pacifisti pro-pal commentare con “non sono notizie da dare, perchè sono cose fra palestinesi”.

Il cazzo! Una vittima è una vittima, un mostro è un mostro. Indipendentemente dalla bandiera che portano (vittima e mostro). Inoltre, sappiamo oramai tutti che la polizia palestinese lavora per israele.Quindi, onestà: ieri è stato ucciso un bambino di 15 anni a sangue freddo.

 

Samantha Comizzoli

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing