Virus Cina, sei i morti. L’allarme: “Si trasmette da uomo a uomo” – La Stampa

21 Gennaio 2020 0 Di marco zinno

In Cina ed Asia è scattata la massima allerta dopo due nuove vittime per il virus misterioso, che alzano il bilancio totale a sei morti. Molti paesi asiatici stanno rafforzando i controlli contro la propagazione della malattia, che fa temere una crisi sanitaria mondiale. Da Bangkok a Hong Kong, da Singapore a Sydney, le Autorità sanitarie procedono a controlli sistematici all’arrivo dei voli provenienti dalle aree a rischio. Oggi in Cina sono stati recensiti 77 nuovi casi, facendo salire il bilancio dei contagi oltre 300; sono 922 i pazienti che restano sotto osservazione negli ospedali cinesi.Intanto è risultato positivo al test sul nuovo coronavirus un bambino cinese di cinque anni ricoverato mentre si trovava nelle Filippine. A renderlo noto è stato il Dipartimento alla Salute delle Filippine oggi. Il bimbo, cinque anni, originario di Wuhan è arrivato a Cebu City lo scorso 12 gennaio «per prendere accordi per studiare l’inglese», ha dichiarato il dottor Ferchi Avelino. Lo stesso giorno è stato confinato in ospedale. Aveva febbre, tosse e irritazione alla gola, è risultato negativo a Mers-Cov e Sars ma positivo al “pancoronavirus non specificato”, ha spiegato il ministro della Salute Francisco Duque III citato da Abs-Cbn News.

Sorgente: Virus Cina, sei i morti. L’allarme: “Si trasmette da uomo a uomo” – La Stampa

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •