Elezioni Umbria, affluenza boom

27 Ottobre 2019 0 By Luna Rossa

Alle 19 ha votato il 52,8% degli aventi diritto: oltre 12 punti rispetto al 2015. Otto i candidati alla presidenza della Regione. Occhi puntati sull’imprenditore Vincenzo Bianconi (in corsa con il sostegno di M5S e Pd) e su Donatella Tesei (appoggiata da Lega, Fi, Fdi)

Seggi aperti in Umbria, dalle 7 alle 23. Sono 703.595 (340.210 uomini e 363.385 donne) gli elettori chiamati alle urne per eleggere il presidente della giunta regionale e i 20 consiglieri che formeranno l’Assemblea legislativa regionale della undicesima legislatura.

Ed è boom di affluenza: alle 19, secondo i dati del ministero dell’Interno, ha votato il 52,8% degli aventi diritto rispetto al 39,92% delle scorse elezioni. Un aumento di più di 12 punti percentuali rispetto al 2015.

 

Ed è boom di affluenza: alle 19, secondo i dati del ministero dell’Interno, ha votato il 52,8% degli aventi diritto rispetto al 39,92% delle scorse elezioni. Un aumento di più di 12 punti percentuali rispetto al 2015.

CANDIDATI – Otto i candidati presidente di Regione e 19 le liste in campo per le regionali in Umbria, prima tornata elettorale dopo la formazione del governo giallorosso e primo test per il patto a livello locale tra M5S, Pd e altre forze di centrosinistra. Occhi puntati sulla candidata del centrodestra Donatella Tesei (appoggiata da Lega, Fi, Fdi, dalle liste Tesei presidente per l’Umbria e Umbria Civica Tesei presidente) e sull’imprenditore Vincenzo Bianconi, candidato civico in corsa da governatore con il sostegno di M5S, Pd, Europa Verde Umbria, Bianconi per l’Umbria patto civico, Sinistra civica verde.

Il candidato alla presidenza Claudio Ricci è appoggiato dalle liste Proposta Umbria con Ricci, Italia Civica Ricci e Ricci presidente; il candidato governatore Emiliano Camuzzi si presenta con Potere al Popolo e Pci; il candidato Rossano Rubicondi è in corsa per Partito Comunista; la candidata alla presidenza Martina Carletti ha il sostegno di Riconquistare l’Italia; Giuseppe Cirillo è candidato alla presidenza con il Partito delle buone maniere mentre Antonio Pappalardo corre come candidato governatore di Gilet Arancioni.

ELETTORI – Nel dettaglio, gli elettori sono 521.960 in provincia di Perugia, dei quali 252.883 uomini e 269.077 donne, e 181.635 in quella di Terni, dei quali 87.327 uomini e 94.308 donne. Rispetto alle precedenti elezioni regionali del 31 maggio 2015, il numero degli elettori è in calo: nel 2015 erano 705.819, dei quali 521.764 in provincia di Perugia e 184.055 in provincia di Terni.

SEGGI – I seggi elettorali, come fa sapere la Regione, sono 1005, dei quali 710 in provincia di Perugia e 295 in quella di Terni. Nel 2015 erano 1012, di cui 716 in provincia di Perugia e 296 in quella di Terni.

Sorgente: Elezioni Umbria, affluenza boom

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •