Tokyo chiude in rosso sul timore che la Fed non tagli i tassi – MilanoFinanza.it

8 Luglio 2019 0 Di Luna Rossa

La Borsa di Tokyo avvia la prima seduta della settimana col segno meno, in scia alle ridotte aspettative di una riduzione dei tassi di interesse negli Stati Uniti da parte della Fed. La Banca centrale cinese ha svalutato lo yuan dello 0,27% nei confronti del dollaro

di Roberta Castellarin

La Borsa di Tokyo avvia la prima seduta della settimana col segno meno, in scia alle ridotte aspettative di una riduzione dei tassi di interesse negli Stati Uniti da parte della Federal Reserve dopo il dato migliore del previsto sull’occupazione pubblicato venerdì scorso. L’indice Nikkei 225 ha chiuso a 21.535 punti (-1,02%), segnando un ribasso di 210 punti base. Tra i titoli più scambiati della seduta ci sono stati Nintendo, Softbank e Sony.

Dal punto di vista macro il deficit commerciale del Giappone si è attestato a 650,9 miliardi di yen a maggio, con un incremento del 106,1% a livello annuale. Il surplus delle partite correnti è invece calato del 15,8% anno su anno a 1.595 miliardi di yen. Gli ordini di macchinari nel settore privato sono inoltre calati del 7,8% a livello mensile e del 3,7% su base annuale a maggio. Il dato congiunturale ha deluso il consenso degli economisti, che si aspettavano una contrazione meno pronunciata della lettura, pari al 4,7%.

Intanto il dollaro ha perso leggermente terreno durante la seduta asiatica dopo il rally di venerdì in scia ai solidi dati macroeconomici sul mondo del lavoro statunitense.

Il biglietto verde resta ora in attesa della pubblicazione delle ultime minute del Fomc e dell’audizione del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, al Congresso, con focus sulla valutazione del numero uno dell’Istituto sulle tensioni commerciali e sul livello dell’inflazione. Entrando nel dettaglio dei principali cambi, l’euro/dollaro tratta sopra 1,12 a 1,1228, il dollaro/yen è sopra 108 a 108,308 e la sterlina/dollaro è sopra 1,25 a 1,2530.

Infine in Asia la Banca centrale cinese ha svalutato lo yuan dello 0,27% nei confronti del dollaro. Nello specifico la PBoC ha fissato il cambio tra il biglietto verde e la valuta di Pechino a 6,8881 rispetto a quota 6,8697 di venerdì scorso.

Sorgente: Tokyo chiude in rosso sul timore che la Fed non tagli i tassi – MilanoFinanza.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •