Florida, un Boeing 737 finisce su un fiume

Florida, un Boeing 737 finisce su un fiume

4 Maggio 2019 0 Di Luna Rossa

Florida, un Boeing 737 finisce su un fiume

L’incidente è avvenuto intorno alle 21.43 locali, le 3.43 di sabato mattina italiana, durante una tempesta

Articolo in aggiornamento…

Un Boeing 737 è finito fuori pista a Jacksonville, in Florida. Il velivolo, un charter militare proveniente da Guantanamo, Cuba, stava cercando di atterrare durate una tempesta con forti piogge e vento ed è finito nel fiume limitrofo, il St. Johns River. Le 143 persone a bordo, fra passeggeri e l’equipaggio, sono tutte vive, come ha comunicato l’ufficio dello sceriffo di Jacksonville, sottolineando che il velivolo non è finito sottacqua (come si vede nella foto). L’incidente è avvenuto intorno alle 21.43 locali, le 3.43 di sabato mattina italiana. I vigili del fuoco si sono recati subito sul posto per soccorrere i passeggeri ed evitare la dispersione di un eccesso di carburante nel fiume. Non ci sarebbero feriti gravi.

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •