0 2 minuti 5 anni

La strategia contro l’aborto in caso di stupro? In Italia è già in atto, spiegano le ginecologhe

Nessun sostegno all’aborto per le vittime di stupri. Nessun riferimento a un’assistenza alla salute riproduttiva. Soltanto con questa formula ammorbidita il Consiglio di Sicurezza dell’Onu è riuscito ad approvare con 13 voti a favore e due astenuti (Russia e Cina) una risoluzione per condannare lo stupro come arma di guerra. Una netta marcia indietro decisa dopo la minaccia degli Usa di Trump di porre il proprio veto alla risoluzione. Che cosa accadrà ora? Di Flavia Amabile Il servizio fa parte dell’iniziativa de La Stampa “Il calendario delle donne”, ogni giorno una storia: oggi e un secolo fa.

guarda il video cliccando il link sotto riportato

Sorgente: Nessun sostegno all’aborto per le vittime di stupri: in Italia è quasi così Nessun sostegno all’aborto per le vittime di stupri: in Italia è quasi così – La Stampa


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Rispondi