Libia, sale la tensione: Eni evacua il personale italiano

6 Aprile 2019 0 Di Luna Rossa

Sale la tensione in Libia. L’Eni ha deciso di evacuare il personale italiano dopo i due giorni di scontri seguiti all’annuncio del generale Khalifa Haftar di voler marciare su Tripoli. È quanto apprende l’Adnkronos da fonti informate, secondo cui si tratta di «una decisione precauzionale», come già avvenuto in altre occasioni.

Libia, Haftar all’Onu: Non mi fermo qui». E Tripoli lo bombarda
Caos Libia, raid aerei contro Haftar: scontri vicino all’aeroporto di Tripoli, fallita missione Onu

Il personale italiano dell’Eni in Libia è presente a Tripoli, nel giacimento di Wafa, in Tripolitania, e in quello di El Feel, a sud. L’evacuazione del personale italiano della compagnia petrolifera è avvenuta in raccordo con la Farnesina.

Ultimo aggiornamento: 11:39

Sorgente: Libia, sale la tensione: Eni evacua il personale italiano

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •