COMUNISMO, SOCIALISMO, DEMOCRAZIA, STATO E DITTATURA DEL PROLETARIATO SECONDO LENIN”- I Maestri del Socialismo

COMUNISMO, SOCIALISMO, DEMOCRAZIA, STATO E DITTATURA DEL PROLETARIATO SECONDO LENIN”- I Maestri del Socialismo

22 Aprile 2019 0 Di ken sharo

COMUNISMO, SOCIALISMO, DEMOCRAZIA, STATO E DITTATURA DEL PROLETARIATO SECONDO LENIN”

la dittatura di una sola classe è necessaria non solo per ogni società classista in generale, non solo per il proletariato dopo aver abbattuto la borghesia, ma per l’intero periodo storico che separa il capitalismo dalla “società senza classi”, dal comunismo. Le forme degli Stati borghesi sono straordinariamente varie, ma la loro sostanza è unica: tutti questi Stati sono […] una dittatura della borghesia. Il passaggio dal capitalismo al comunismo, naturalmente, non può non produrre un’enorme abbondanza e varietà di forme politiche, ma la sostanza sarà inevitabilmente una sola: la dittatura del proletariato. […] La democrazia non si identifica con la sottomissione delle minoranza alla maggioranza. La democrazia è uno Stato che riconosce la sottomissione della minoranza alla maggioranza, cioè l’organizzazione sistematica della violenza esercitata da una classe contro un’altra, da una parte della popolazione contro l’altra. […] Noi ci assegniamo come scopo finale la soppressione dello Stato, cioè di ogni forma organizzata e sistematica di ogni violenza esercitata contro gli uomini in generale. Noi non auspichiamo l’avvento di un ordinamento sociale in cui non venga osservato il principio della sottomissione della minoranza alla maggioranza. Ma, aspirando al socialismo, abbiamo la convinzione che esso si trasformerà in comunismo, e che scomparirà quindi ogni necessità di ricorrere in generale alla violenza contro gli uomini […] perché gli uomini si abitueranno a osservare le condizioni elementari della convivenza sociale, senza violenza e senza sottomissione.”(Vladimir Lenin)[Per saperne di più su questa tematica scarica gratuitamente dal sito http://intellettualecollettivo.it/ “A cent’anni dalla Rivoluzione d’Ottobre. In difesa del socialismo reale e del marxismo-leninismo”: un volume enciclopedico sulla storia contemporanea e sulle questioni fondamentali del socialismo] — con Domenico Decrescenzo, Francesco Martano, Sandro Cacicco e Andre Livorno

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •