Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

La Cina si avvicina. E la Ue non vuole più essere “ingenua” – il manifesto

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con Xi Jinping, Presidente della Repubblica Popolare Cinese.
(foto di Francesco Ammendola, ufficio stampa Presidenza della Repubblica)

di Anna Maria Merlo

Xi Jinping a Beaulieu e poi all’Eliseo martedi’, ricevuto da Macron con Merkel e Juncker. Gli europei cercano di costruire un fronte comune, fissato dall’Italia e da altri 12 paesi che aspirano a partecipare all’iniziativa Belt and Road. La Ue chiede “reciprocità”, a cominciare dagli appalti pubblici e prepara controlli sugli investimenti predatori. Il problema 5G

……

 

continua a leggere cliccando il link sotto riportato

 

Sorgente: ilmanifesto.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing