il manifesto del 05.03.2019 con i primi articoli online

5 Marzo 2019 0 Di luna_rossa

Il neo segretario del Pd, eletto a furor di popolo nei gazebo, promette il cambiamento, ma sulle proposte politiche recita il vecchio copione. E come opera prima Zingaretti canta l’inno al Tav con Chiamparino. Mentre il governo cerca di uscire dal tunnel: oggi vertice a palazzo Chigi

Editoriale

La retorica del cambiamento nella continuità

Norma Rangeri

Il più grossolano errore in cui incorrere sarebbe considerare il voto delle primarie come un consenso tributato a questo Pd, credere cioè che sia sufficiente riverniciare le crepe, promettere di cambiare verso per replicare nei fatti il vecchio, fallimentare copione, a cominciare dal modello delle grandi opere

I numeri sorridono al Pd, ma sui risultati si litiga

Domenico Cirillo

«La commissione congresso rende noti i risultati dopo lo scrutinio del 93% dei collegi. La partecipazione dovrebbe attestarsi intorno a 1.600.000 votanti. Al momento Zingaretti si attesta tra il 66% e il 66,5% dei consensi, Martina tra il 22,5% e 23%, Giachetti fra il 12,5% e il 13%». Il totale dunque oscillerebbe tra il 101% e il 102,5%

Il sindaco Pascucci: «Dialogo, ma il nuovo Pd abbia coraggio»

Daniela Preziosi

Alle europee correremo con i verdi, ma alle politiche si può ragionare di un’alleanza progressista. Ma il partito cambi, non firmiamo cambiali in bianco. «I 5 stelle? Ormai un movimento serio ha difficoltà a confrontarsi con loro»

Italia

Tolentino, la città-container che vale oro

Mario Di Vito

Un milione di euro l’anno spesi dalle casse pubbliche per i contenitori di plastica e alluminio dove vivono in 250, non solo terremotati. Vi sono finiti gli ultimi degli ultimi, quelli che non accedono al mercato degli affitti

POMIGLIANO

Fca, sciopero sospeso fino a giovedì

Massimo Franchi

A Pomigliano la Fiom «responsabilmente» dà tempo all’azienda per dialogare: senza risposte, nuove proteste. Michele De Palma: a chi ci accusa di mettere a rischio gli investimenti diciamo di discutere in assemblea come aumentare il numero degli operai che rientrano dalla cassa integrazione

Emmanuel Macron sugli schermi

Europee: Macron apre la campagna

Anna Maria Merlo

Campagna europea per il presidente francese, inizia con un testo pubblicato oggi nei 28 paesi (anche la Gran Bretagna; malgrado l’imminenza della Brexit), per rilanciare l’idea di un’Europa che protegge. La sovranità garantita dalla Ue, non dall’indipendenza da essa. L’incrocio con la crisi dei gilet gialli, il Grande Dibattito finisce il 15 marzo

Guai per la galassia di Trump, lui risponde con le fake news

Marina Catucci

La Commissione della Camera invia oltre 80 richieste di documenti a familiari, soci ed ex consulenti. Ma il presidente è impegnato nel comizio più lungo di sempre: inventa numeri anti-migranti e leggi dem «per uccidere i bambini»

«Padre Dall’Oglio è vivo, ostaggio Isis»

Chiara Cruciati

Secondo fonti curde, il gesuita sarebbe parte di un gruppo di 24 ostaggi dello Stato Islamico a Baghuz. Trattativa in corso per la loro liberazione in vista dell’offensiva finale contro l’ultima enclave islamista nel paese

Il fotoreporter Shawkan è semi-libero

Chiara Cruciati

Dopo cinque anni e mezzo di carcere, torna a casa il giornalista arrestato nell’agosto 2013 mentre documentava il primo massacro dell’era al-Sisi. Ma le misure restrittive restano: metà giornata fuori e metà in prigione

Il principe geniale, tra fantasia e ragione

Corrado Bologna

«Machiavelli e l’Italia. Resoconto di una disfatta», di Alberto Asor Rosa. Il volume edito per Einaudi si radica in una ricerca ventennale, sensibile all’«urgenza» della democrazia. La presentazione domani a Roma, alle ore 18, presso la Sala Bernini della Residenza di Ripetta

Vera Rubin e il bagno delle donne

Andrea Capocci

«Di scienziate ce n’è poche o punto», diceva Margherita Hack. E nei laboratori più frequentati al femminile, come medicina e biologia, ruoli di vertice e soldi sono riservati ai colleghi maschi. Domani 5 marzo 4 pagine speciali sulle scienziate discriminate

I big data? Cancellano le donne

Marina Catucci

Un incontro con la matematica e scrittrice Cathy O’Neil, autrice di «Armi di distruzione matematica» (in Italia uscito per Bompiani). «Gli operatori addestrano gli algoritmi basandosi sul passato, su dati che riflettono ‘come funzionavano le cose’ includendo il modo in cui le donne venivano pagate, cioè di meno, ottenendo poche promozioni e venendo per lo più ignorate»

Gli automatismi del pensiero sessista

Teresa Numerico

Anche i social network hanno avuto problemi di discriminazione riguardo il «profilo di utenti» e ora stanno studiando il modo di correre ai ripari

La variabilità delle candidate

Andrea Capocci

Le discriminazioni di genere vanno al di là delle buone maniere e sono certificate dai dati. In America latina e Asia centrale l’equilibrio è quasi raggiunto

Visioni

Una storia d’Italia attraverso il cinema

Cristina Piccino

«C’è tempo», l’on the road un po’ vintage di Walter Veltroni in sala da giovedì 7 marzo. Tra citazioni cinefile e non solo, un romanzo di formazione di due fratelli «per caso»

Diamo una cornice giuridica ai beni comuni

Alberto Lucarelli, Ugo Mattei

Il Comitato ha lavorato al raggiungimento delle prime 50mila firme. Va evitato il disfattismo ma anche il velleitarsimo. Perché il ddl Rodotà deve diventare legge

Rubriche

Sciopero! (di lotta e di festa?)

Alberto Leiss

Mi piacerebbe che i politici maschi provassero a dire – e fare – qualcosa di sensato sulla ormai vicinissima giornata dell’8 marzo. Molti movimenti e gruppi femministi, a cominciare da Non una di meno, hanno rilanciato lo sciopero come metodo di lotta, ma con una novità: l’astensione, pratica e simbolica, non riguarda solo i «luoghi di lavoro», ma anche tutta l’indispensabile attività di cura per la «riproduzione sociale»

A Camp Darby le forze speciali italiane

Manlio Dinucci

È stato stipulato un accordo che prevede il trasferimento in quest’area del Comando delle forze speciali dell’esercito italiano (Comfose) attualmente ospitato nella caserma Gamerra di Pisa, sede del Centro addestramento paracadutismo

Sorgente: il manifesto del 05.03.2019 | il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •