Baltico, Cina finanzia il tunnel ferroviario sottomarino più lungo del mondo tra Helsinki e Tallinn. Contro interessi russi – Il Fatto Quotidiano

25 Marzo 2019 0 Di Luna Rossa

Il fondo cinese Touchstone ha firmato un memorandum del valore di 15 miliardi con l’impresa costruttrice FinEstBayArea. L’idea di collegare i paesi schiacciati fra il Mar Baltico e l’influente vicino russo è da tempo molto cara all’Ue. I proventi doganali derivati dal traffico nell’Artico russo e dall’utilizzo delle infrastrutture in fase di pianificazione e costruzione potrebbero indorare la pillola per Mosca

Una ferrovia collegherà nel prossimo decennio Helsinki a Tallin. Il tutto sarà realizzato, in larga parte, attraverso fondi cinesi destinati alle infrastrutture incluse nella Via della Seta, l’ambizioso progetto geopolitico imbastito dalla leadership di Xi Jinping che ha appena incassato la storica firma del Memorandum d’Intesa fra Italia e Cina. Il tunnel sotterraneo diverrà, una volta terminato, il più lungo al mondo. Collegherà i due paesi e avvicinerà la Scandinavia al centro dell’Europa: un’idea cara all’Unione Europea. Lo stesso tunnel darà nuove prospettive di sviluppo ai trasporti internazionali, non soltanto limitati al nostro continente. Rail Baltica, questo il nome della nuova rete ferroviaria, è fortemente avversa agli interessi di Mosca nella regione e c’è da chiedersi se il Cremlino ne attenderà passivamente la realizzazione. Un messaggio ben chiaro di come la Via della Seta non guardi in faccia nessuno.

Sarà Pechino a sobbarcarsi gran parte delle spese iniziali di questo faraonico progetto il cui costo è stimato fra i 13 e i 20 miliardi di euro, poco meno del pil annuale dell’intera economia estone e che dovrebbe essere realizzato entro il 2026. Il collegamento ferroviario sotterraneo della lunghezza di 100 chilometri fra le capitali di Finlandia ed Estonia dovrebbe passare al di sotto del Mar Baltico ed eclissare così il record del tunnel che oggi connette Londra e Calais. Il memorandum d’intesa, siglato fra l’impresa costruttrice FinEstBayArea e il fondo cinese Touchstone, ammonta a 15 miliardi di euro, un terzo dei quali andrà sotto forma di investimento privato mentre i rimanenti due terzi saranno finanziati in debito. Uno, anzi due tunnel per la precisione, ognuno del diametro di 17 metri, la larghezza massima raggiunta da un nuovo modello di trivelle sviluppate in Cina che si presume verranno impiegate per gli scavi. I lavori dovrebbero durare fra i 12 e 24 mesi, utilizzando dodici scavatrici, in sei direzioni diverse.

Sorgente: Baltico, Cina finanzia il tunnel ferroviario sottomarino più lungo del mondo tra Helsinki e Tallinn. Contro interessi russi – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •