il manifesto del 27.02.2019 e i primi articoli online

27 Febbraio 2019 0 By luna_rossa

Di Maio tacita le voci sulle elezioni anticipate e sulla sua carica: «Il governo va avanti e io resto capo politico per 4 anni». Poi annuncia il nuovo corso dopo le ultime batoste elettorali: «Salta il tetto dei due mandati e via libera all’alleanza con le liste civiche»

Dimissioni M5S, brutta storia di rimborsi e denunce

red. pol.

Rinuncia all’incarico la presidente della commissione giustizia Sarti. Aveva denunciato l’ex compagno per le mancate restituzioni dell’indennità secondo le regole del movimento, ma la procura ha chiesto di archiviare

Presentato il Report sull’applicazione della convenzione di Istanbul

Alessandra Pigliaru

La rete Di.Re. ha fornito un dossier in occasione della visita in Italia del gruppo delle «Esperte» del consiglio d’Europa in tema di violenza contro le donne. Ci faranno visita dall’11 al 21 marzo per monitorare le misure che prendiamo per contrastare e prevenire la violenza maschile

«Torna al tuo paese», aggressione razzista a Bari

Gianmario Leone

Una donna di 47 anni, Edith Tro, originaria della Costa d’Avorio e residente a Bari da 30 anni, madre di un ragazzo di 27 anni e di una bimba di 9, ha denunciato a TeleBari, una tv locale, di aver subito – lo scorso 20 febbraio – un’aggressione a sfondo razziale

«Non si può rischiare la vita per consegnare due pizze»

Giansandro Merli

Marco La Corte è stato investito mentre lavorava come rider. Il ragazzo si trova oggi ricoverato al Santo Spirito con la milza asportata. Riaffiorano le proteste sulle condizioni di lavoro nella gig economy. Il tavolo di negoziazione voluto da Di Maio stenta a dare risultati.

Irlanda del Nord, cresce la tensione lungo il confine bollente

Enrico Terrinoni

A complicare il quadro generale, c’è poi una lettera dell’Ufficio elettorale recapitata a diversi cittadini del Nord, in cui si paventa la possibilità che, in caso di una Brexit senza accordo, alle persone che hanno scelto il doppio passaporto Irlandese e Britannico – diritto previsto dagli accordi del Venerdì Santo (1998) – potrebbe esser negato il diritto di voto

SUMMIT KIM-TRUMP

Kim e Trump, la strana intesa per una pace a sorpresa

Rosella Idéo

Secondo summit dopo quello di Singapore nel giugno del 2018. Che sia il suo istinto, la sua presunzione di fare qualcosa che nessuno dei suoi predecessori aveva neppure immaginato o il desiderio di ottenere almeno un successo diplomatico a livello internazionale o la combinazione dei tre fattori, la politica nordcoreana di Trump potrebbe finalmente piantare i primi semi di distensione in Asia nord orientale e nell’area dell’Asia Pacifico

L’INCHIESTA

Antonio Casilli: «Gli operai del clic sono il cuore dell’automazione»

Roberto Ciccarelli

Intervista a Antonio Casilli, autore di «En attendant les robots», inchiesta sui “lavoratori del clic” nel capitalismo delle piattaforme digitali. «Sono reclutati in Asia, in Africa e in America Latina, operano per le piattaforme del Nord globale. Non crediamo alla propaganda, l’intelligenza artificiale ha sempre più bisogno di forza lavoro». In Cina c’è «Zhubajie» che aggrega fino a 15 milioni di micro-lavoratori digitali. «TaskCn» ne aggrega 10 milioni Queste persono non sono diplomate e non hanno qualifiche professionali. Lavorano negli internet caffè o da casa».

INTERNAZIONALE

Tokyo lancia la «robotizzazione» del paese

Stefano Lippiello

L’invecchiamento della popolazione e la scarsezza di personale nelle strutture per anziani, sempre più diffuse con il tendenziale alleggerimento della tradizione confuciana che voleva che i vecchi fossero ospitati a casa da uno dei figli, hanno fatto entrare i robot anche nei pensionati e case di cura

Le politiche sul reddito di Moon non funzionano

Alessandra Colarizi

«La crescita dell’occupazione è in declino anche dopo aver versato i soldi dei contribuenti. Ciò significa qualcosa di fondamentalmente sbagliato nella politica del governo», suggerisce un editoriale pubblicato su The Korean Herald lo scorso giugno, criticando l’interventismo statale a fronte di una stagnazione del settore privato

Avversari dai labili confini

Marina Montesano

Un percorso di letture sulle divisioni dell’Italia al tempo dei guelfi e ghibellini. Un paese antico che molto somiglia a quello odierno

Mogol e Siae per le «quote» italiane in radio

Redazione visioni

Ente e presidente si schierano a favore della proposta presentata da Alessandro Morelli, presidente leghista della commissione Trasporti e telecomunicazioni della Camera

Vangelis dallo spazio e ritorno

Fabio Francione

Il musicista greco in un disco per solo pianoforte che ripercorre temi classici del suo repertorio e le sue celebri colonne sonore

Il tocco blues di Mia Martini

Stefano Crippa

Un box di quattro cd, immagini e note di Menico Caroli – ripercorre la carriera della cantante di Bagnara Calabra

COMMENTI

Non è il Pd il possibile rubavoti dei 5Stelle

Enzo Scandurra

Il Pd spera, come unica salvezza politica, di recuperare i voti dei delusi 5Stelle (una sorta di gara tra gli sconfitti), ma perché dovrebbero farlo se a deluderli sono state proprio le politiche del PD che hanno inseguito le mode tardo-liberiste e il mito di uno sviluppo che non sarà mai più quello degli anni Sessanta?

La Lega del Sud non è l’antidoto alla secessione

Tonino Perna

E’ difficile accettare che i cittadini meridionali possano votare in gran numero per chi li ha insultati fino a pochi anni fa. Varrebbe la pena tentare di capire perché il leader verde-nero non è un fungo velenoso nato per caso, ma il frutto di un terreno di coltura, di un humus culturale che abbiamo ignorato

La primavera del copyright

Vincenzo Vita

Unione europea. Dopo gli esiti positivi del cosiddetto «trilogo» (13 febbraio) che raggruppa i tre co-decisori (parlamento, consiglio e commissione) e grazie al voto a maggioranza in sede «coreper» (la riunione dei vari paesi, rappresentati dai rispettivi ambasciatori, tenutasi il 20 c.m.), infine nel pomeriggio di ieri è arrivato il disco verde dell’autorevole comitato per gli affari legali (Juri)

L’ULTIMA

Sierra Leone, dopo cinque anni torna il calcio. In mano a una donna

Emanuele Giulianelli

Il 27 gennaio finalmente si sono potute sfidare East End Lions e Mighty Blackpool per il match inaugurale della prima giornata della Premier League, la prima dopo cinque anni. Ma le difficoltà per partire, nonostante i fondi erogati dal governo e alcune incriminazioni, sono state notevoli

Sorgente: il manifesto del 27.02.2019 | il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •