Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Vaccini, commissario Ue: “L’Italia smetta con le fake news e agisca”

il commissario europeo alla sanità Vytenis Andriukaitis bacchetta duramente il governo italiano: “Vogliamo continuare a dibattere sulla base di teorie fuorvianti e fake news, o siamo pronti a salvare la vita dei nostri bambini?”. Se lo è chiesto mentre rispondeva a una domanda sull”attitudine del governo italiano alle vaccinazioni. “Non tocca ai politici discutere tra obbligatorietà e volontarietà” dei vaccini, ma tocca a “epidemiologi, scienziati, medici e immunologi”, ha detto Andriukaitis.Secondo il commissario Ue “è inutile discutere obbligatorio o volontario. È chiaro che se c”è un”epidemia si devono usare gli strumenti che sono più efficaci”. Per Andriukaitis, la volontarietà va bene “se si può fare come l”Olanda che garantisce una copertura al 99%” con i vaccini volontari. Ma se non si può fare, allora è necessaria l”obbligatorietà”. Insomma, si può benissimo discutere dei principi, ma prima di tutto bisogna tenere conto dei numeri e della scienza.L’Italia tra i paesi con più casi di morbilloCome emerge dai dati ufficiali l’Italia è tra Paesi più colpiti dal morbillo. Con 8,9 casi ogni 100 mila abitanti, insieme alla Grecia e dopo la Romania, è il Paese con il più alto tasso di incidenza della malattia. La media dell”Unione europea è stimata in 2,2 casi per 100 mila abitanti. È uno dei dati contenuti nel rapporto “Health at a Glance: Europe 2018” dell”Ocse, il report sulla qualità delle cure nei Paesi dell”UE. In generale, nell”Unione europea sono stati segnalati 13.475 casi di morbillo da maggio 2017 a maggio 2018, in forte aumento rispetto agli 8.523 casi dei 12 mesi precedenti. “Nella maggior parte dei Paesi in cui la copertura vaccinale è elevata – scrive l”Ocse – sono stati segnalati pochissimi casi di morbillo nel 2017. La vaccinazione contro questa malattia è molto efficace: la stragrande maggioranza delle persone di nuova diagnosi non erano vaccinati”. Come segnala l”Ocse, in Italia il tasso di copertura vaccinale è diminuito, passando dal 91% nel 2010 all”85% nel 2016. Nel 2017 la situazione è migliorata: la copertura vaccinale ha raggiunto quota 92%.

Sorgente: Vaccini, commissario Ue: “L’Italia smetta con le fake news e agisca”

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing