Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Sotto accusa le ronde: Forza Nuova denunciata per aver formato un corpo di polizia non autorizzato

Sono stati recapitati 18 avvisi di garanzia a carico di altrettanti militanti di estrema destra di Forza Nuova, accusati di aver violato la legge, e più precisamente l’articolo 134 del testo unico delle Leggi di pubblica sicurezza (Tulps) con le loro “passeggiate per la sicurezza”. Si tratta sostanzialmente di ronde serali nei punti di maggior rischio per la sicurezza. L’accusa, in sostanza, è quella di aver svolto attività di vigilanza e custodia di beni altrui senza l’autorizzazione del prefetto. Si tratta della legge che vieta, in sostanza, di organizzare forze di polizia private senza il consenso delle autorità di pubblica sicurezza. La fonte normativa è la stessa che impone alle agenzia di guardie giurate e metronotte di avere un via libera della Prefettura.A renderlo noto è, in una nota, la stessa Forza Nuova Romagna. L’avviso di proroga indagini è stato recapitato su ordine della Procura di Forlì. I forzanovisti bollano quest’azione come “l’ultimo capitolo della repressione giudiziaria attuata dalla Procura di Forlì-Cesena nei confronti del movimento politico Forza Nuova che da diversi anni ha intrapreso su tutto il territorio nazionale varie iniziative di contrasto al degrado e alla microcriminalità”. “I nostri ragazzi stanno ricevendo proprio in queste ore l’ennesima letterina verde da parte delle autorità – dice il coordinatore regionale forzanovista Mirco Ottaviani, anch’egli indagato – colpevoli semplicemente di occupare volontariamente ore del loro tempo per migliorare le proprie città, passeggiando per le strade e per i parchi ed evidenziandone i problemi di sicurezza e di degrado”.Da Forza Nuova fanno sapere che vengono contestati diversi episodi, dato che quelle “ronde notturne” sono state fatte a decine tra Forlì, Cesena e Cesenatico negli ultimi anni e che rientrano nelle iniziative che Forza Nuova organizza in tutt’Italia, cavalcando il tema della sicurezza e della xenofobia, che come è noto è al centro della proposta politica del partito di estrema destra. Spesso anche in Romagna Forza Nuova è finita al centro dell’attenzione per scontri e per aver utilizzato bastoni, anche se va detto che nell’ultimo principale episodio che si è consumato a Forlì, al Mercatino di Natale la sera dell’Immacolata, la Procura ha individuato responsabilità su entrambi i fronti, sia quello di Forza Nuova che quello degli antagonisti di estrema sinistra.Nel caso delle “passeggiate della sicurezza”, però, i forzanovisti sostengono di non aver mai avuto problemi, per intenderci di non essere mai stati “pizzicati” con armi o oggetti atti ad offendere. “Assolutamente no, anzi ci siamo imbattuti in episodi di crimine e abbiamo prontamente telefonato a Polizia e Carabinieri, spesso abbiamo comunicato alla Questura, quando ce lo chiedeva, i percorsi che avremmo fatto e gli orari, seguendo sempre le loro prescrizioni, tra cui per esempio non girare vestiti uguali in modo che potesse sembrare una divisa”. In sostanza, per Forza Nuova, al di là del diverso e innegabile colore politico dell’iniziativa, queste “passeggiate” non sarebbe niente di diverso, nella sostanza, dalle “ronde di vicinato” che a volte si organizzano nei momenti di picco di furti. Molte di queste aree addirittura sono ora segnalate per strada col cartello giallo ‘Zona controllo di vicinato’.PUBBLICITÀinRead invented by TeadsPUBBLICITÀinRead invented by Teads“Poiché la legge penale non vieta ai singoli di vigilare e di svolgere con la propria semplice presenza una funzione deterrente nei confronti della delinquenza, tanto deve parimenti ritenersi consentito di fare a cittadini riuniti in liberi gruppi – conclude Ottaviani -. Non vi è mai stato né vi è motivo di dubitare della legittimità delle passeggiate per la sicurezza, se passeggiare per la propria città fosse illegale si dovrebbero denunciare innumerevoli persone”. Per Forza Nuova “da altre parti hanno tentato di bloccare le passeggiate per la sicurezza appellandosi alle manifestazioni nin autorizzate, ma non l’hanno mai spuntata, questa modalità è del tutto nuova”.

Sorgente: Sotto accusa le ronde: Forza Nuova denunciata per aver formato un corpo di polizia non autorizzato

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing