Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

il manifesto del 11.10.2018 con i primi articoli online

Non si ferma la protesta dei lavoratori della Hag di Torino minacciati di licenziamento dalla multinazionale olandese Jde. I sindacati scrivono a Di Maio. Ma l’azienda rifiuta il dialogo. Appendino contro il trasferimento in Bulgaria: «Delocalizzare è immorale».

MANOVRA

Tria scommette sulla crescita nello scetticismo generale

Roberto Ciccarelli

Il ministro dell’economia Giiovanni Tria e il governo non cambieranno l’impostazione della prossima legge di bilancio – 37 miliardi di euro, di cui 22 in deficit – nonostante le critiche sulla loro scommessa sulla crescita, il deficit e il debito bocciata dall’Ufficio parlamentare di bilancio

ITALIA

Pronti a soccorrere i pescatori di Mazara sequestrati in Libia

***

Il nostro Governo ha grandi responsabilità nell’avere attrezzato e finanziato le autorità di un simile paese delegando loro la gestione di migliaia di vite umane e contribuendo a mettere in pericolo, come dimostra l’episodio dei pescherecci di Mazara, con a bordo tredici persone, anche chi lavora in questo tratto di mare

POLITICA

Decreto Genova al rallentatore

A. Fab.

Pesano le divisioni tra grillini e leghisti. Ma soprattutto la necessità di correzioni. Toninelli annuncia un emendamento con i fondi per gli sfollati, dopo la prima plateale contestazione. Cantone avverte: clan in agguato, pericoloso che il commissario possa derogare alle interdittive previste dal codice antimafia

Potere al popolo approva lo statuto

Adriana Pollice

Al voto online il 55% degli utenti attivi, ma pesa la rottura con Rifondazione che aveva ritirato una proposta alternativa e adesso dice di non riconoscere il risultato

Spadafora: «Va cambiato», il M5S blocca la controriforma Pillon

Alessandra Pigliaru

Il sottosegretario pentastellato: «Non possiamo accettare la proposta del senatore così come è stata formulata». Anche Monica Cirinnà ribadisce quanto si tratti di «un testo oscurantista ispirato a una visione ideologica e patriarcale della famiglia»

Usa, le farmacie Cvs «si assicurano»

Marina Catucci

L’acquisizione dell’assicurazione sanitaria Aetna potrebbe trasformare il modo in cui i consumatori statunitensi accedono all’assistenza sanitaria

Pena di morte per 19 esponenti dell’opposizione a Dacca

Emanuele Giordana

Tra i condannati anche due ex ministri, ergastolo per Tarek Rahman. Il partito al governo, la Lega Awami, chiede anche la sua testa. Il Bnp, di cui è leader, parla di sentenza politica in vista delle elezioni

Cina, la catena di montaggio dell’Intelligenza artificiale

Simone Pieranni

La corsa di Pechino all’intelligenza artificiale si basa sul lavoro di migliaia di persone impiegate nell’attività di «etichettatura» di tutti i dati. Un lavoratore che pone le etichette può elaborare 40 oggetti al giorno, guadagnando 10 yuan all’ora, circa 1 euro, per uno stipendio mensile totale di 300 euro

CULTURA

La ferocia evolutiva dell’immortalità

Benedetto Vecchi

A proposito di «Essere una macchina», del giornalista irlandese per Adelphi. Una indagine sulle ideologie «transumaniste» della Silicon Valley che propongono l’ibernazione

La scienziata che mappa le stelle

Andrea Capocci

Parla l’astrofisica Daria Guidetti, che sarà sabato prossimo ospite al festival BergamoScienza. «Ci sono più ragazze nelle facoltà di biologia e medicina che a fisica o matematica. Anche qui, si sconta un fattore culturale. Secondo lo stereotipo dominante, le donne prediligono il lavoro di cura. Perciò si preparano studiando l’ambiente naturale e le malattie»

VISIONI

Indagine sulla «realtà» delle illusioni umane

Eugenio Renzi

In «L’apparizione» di Xavier Giannoli un giornalista ha la missione di investigare su un presunto miracolo e scoprire se la credente Anna dice la verità o è solo una bugia. Protagonista Vincent Lindon

La ragazza e la rockstar

Cristina Piccino

«È nata una stella» è l’esordio di Bradley Cooper da regista, anche protagonista in coppia con Lady Gaga. Una rivisitazione del classico hollywoodiano che guarda al presente

Una donna in un mondo ostile

Beatrice Fiorentino

Karin Viard è la protagonista di «Il complicato mondo di Nathalie», tra commedia e dramma i cliché e le nevrosi di una donna di mezza età

L’ULTIMA

St Ambroeus, un calcio alla barbarie

Giansandro Merli

La prima squadra ad avere un presidente africano nella storia della Figc. Kalilou Koteh dirige il club milanese nato, come molti altri, dall’incontro tra migranti e attivisti antirazzisti

50 anni di crescita senza limiti

Giorgio Nebbia

Un rapporto del Club di Roma nel 1972 lanciò l’allarme sui «limiti della crescita» e anticipò i problemi ecologici di oggi, legati allo sfruttamento delle risorse naturali. Ma rimase inascoltato

«I killer? Sussidi e neocolonialismo»

Marinella Correggia

Intervista a Simone Lovera, direttrice della Global Forest Coalition: «Bisogna ripartire dalle comunità locali e non da chi arriva, distrugge e se ne va lasciando i cocci»

50 anni di crescita senza limiti

Giorgio Nebbia

n rapporto del Club di Roma nel 1972 lanciò l’allarme sui «limiti della crescita» e anticipò i problemi ecologici di oggi, legati allo sfruttamento delle risorse naturali. Ma rimase inascoltato

C’è un fiore nel Sahel

Angelo Mastrandrea

Yacouba Sawadogo è il contadino burkinabé che ha riforestato il deserto grazie a una tecnica antica. E’ un «mito» tra gli ecologisti di tutto il mondo

Sorgente: il manifesto del 11.10.2018 | il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing