Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

il manifesto del 10.10.2018 con i primi articoli on line

Tria spiega in parlamento le buone intenzioni sulla crescita ma contro la manovra è un coro di no. L’ufficio parlamentare di bilancio non valida il Def, Bankitalia chiede di non toccare la legge Fornero, la Corte dei conti preoccupata, l’Fmi ribassa il Pil. In serata riunione di emergenza a palazzo Chigi. Conte, Salvini e Di Maio: «La manovra non si cambia, andiamo avanti»

«Più deficit per difendere i confini»

A. Fab.

Le motivazioni del governo per giustificare lo scostamento. Ma in assenza di «eventi eccezionali» l’Ufficio parlamentare di bilancio non concede la validazione alla Nadef e i 5 Stelle parlano di decisione politica. L’opposizione chiama l’esecutivo a spiegarsi davanti alle commissioni

LAVORO

Il sussidio chiamato «reddito di cittadinanza» sarà un incentivo alle imprese

Roberto Ciccarelli

Dopo i 18 miliardi di euro in sgravi alle aziende stanziati dal Jobs Act di Renzi e del Pd la proposta del capogruppo M5S al Senato Stefano Patuanelli: «Lo tratterrà l’azienda che assume». Il ministro dell’economia Giovanni Tria: «Sarà un investimento di cittadinanza per evitare sentimenti contrari al libero commercio e l’insorgere di sentimenti contrari all’Europa». Da un simile «investimento» per il mercato e le imprese saranno esclusi 1,6 milioni di stranieri poveri residenti a cui sarà negata la «cittadinanza». La cifra è stata confermata dall’Istat

ITALIA

L’irreale silenzio radio della guardia costiera libica

***

Questo irreale silenzio radio è continuato tutto il giorno, un silenzio irreale delle navi delle guardie costiere e delle forze militari che incrociano nella zona e allora abbiamo deciso di ovviare, prendendo l’iniziativa e contattando il comando strategico di Centocelle e poi via mail comunicando la nostra presenza nelle acque del Mediterraneo centrale all’operazione Sofia comunicando le nostra intenzione di svolgere monitoraggio e osservazione nel pieno rispetto del diritti marittimo internazionale e nel rispetto delle normative europee e italiane

La parabola di Beppe Costa, tra impegno scrittura ed editoria

Marco Cinque

Dopo lunghe battaglie condotte insieme ad Adele Cambria, riuscì a fare applicare per la prima volta la legge Bacchelli in favore di Anna Maria Ortese. Ora un appello affinché venga applicata a lui, per permettergli di continuare la sua preziosa opera culturale e umana

La lezione di Wayne Shorter

Flavio Massarutto

Il musicista di Newark festeggia le ottantacinque primavere con un libro – cofanetto in tre cd. «Emanon» contiene la suite omonima registrata con Orpheus Chamber Orchestra e altre tracce live

Vanoni Fresu, cocktail d’autore

Stefano Crippa

Riedizione a ventun’anni di distanza dell’album «Argilla», incontro magico tra l’interprete milanese e il trombettista sardo

Il groove catartico di Burnside

Gianluca Diana

Si intitola «Benton County Relic» il nuovo lavoro del bluesman afroamericano, in cui riversa una capacità creativa fino ad oggi sconosciuta

Sperimentazioni e dintorni

Fabio Francione

La cantante e performer, pianista e compositrice Kyoko Kitamura in «Protean Labyrinth» è alla guida di un quartetto multietnico, Tidepool Fauna

Irene Grandi e Pastis, tra viaggio e sogno

Stefano Crippa

Il progetto dell’artista toscana insieme al duo di videoartisti. Nel disco le voci di Vasco Rossi, Samantha Cristoforetti, Tiziano Terzani, Cristina Donà

Sorgente: il manifesto del 10.10.2018 | il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing