Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

il manifesto del 02.10.2018 e i primi articoli on line

Il ministro Tria vola all’Eurogruppo di Bruxelles per rassicurare l’Europa sui nostri conti pubblici, ma non convince nessuno. Il vicepresidente Dombrovskis: «Non compatibili con le regole del patto». Toni duri anche da Junker e Moscovici. Lo spread sale, la borsa scende. Di Maio: «È terrorismo». Conte da Mattarella senza garanzie

POLITICA

Tria sbatte contro il muro europeo e torna subito a Roma

Andrea Colombo

L’Eurogruppo boccia il deficit al 2,4%. Juncker: «Nuove concessioni all’Italia sarebbero la fine dell’euro». Moscovici: «Sulle regole saremo inflessibili». Il ministro oggi non sarà all’Ecofin. Mattarella parla con Conte, ma il premier non offre garanzie

IL CORO UE

Il coro Ue: «Le regole valgono per tutti»

Anna Maria Merlo

Tria, dopo il difficile incontro della zona euro ieri, diserta l’Ecofin di oggi. Estrema preoccupazione, la zona euro cerca di circoscrivere l’incendio. Nessuno può aiutare l’Italia (art.125 dei Trattati)

DATI ISTAT

Occupazione record grazie a contratti a termine e lavoretti

Roberto Ciccarelli

Ad agosto diminuisce la disoccupazione e vola il precariato In 5 anni su più 1,2 milioni occupati, un milione è temporaneo. 9,7 per cento ad agosto. È il tasso di disoccupazione registrato dall’Istat. «È un numero che ha ancora dentro precariato e sfruttamento» (Di Maio). 59 per cento. È il tasso di occupazione registrato ad agosto. Un record in un paese dov’è molto basso. Ma può essere l’effetto dell’iper-precariato

COMMENTI

La «app» dei poveri: quando il «reddito di cittadinanza» passa dal bancomat

Roberto Ciccarelli

Il reddito in versione Cinque Stelle-Lega potrebbe essere assegnato senza «passaggio di contanti», attraverso carte di pagamento, compreso il bancomat, la tessera sanitaria, seguendo lo schema dei buoni pasto. Sarà riservato solo ai poveri assoluti italiani, e agli stranieri residenti da 10 anni. E’ un modello ispirato al “Food Stamp Program” americano, razionalizza i dispositivi esistenti dalla Social Card di Berlusconi/Tremonti e sarà gestito con il sistema dei crediti sociali cinesi

POLITICA

Genova, il decreto cambierà ancora

A. Fab.

Non sono bastate due settimane di trattative sulla bozza “ufficiale” uscita il 13 ottobre dal Consiglio dei ministri, Salvini adesso vuole più risorse per la città. E i 5 Stelle frenano la nomina del commissario Gemme, il suo conflitto di interessi può complicare l’assegnazione dell’appalto a Fincantieri

INTERNAZIONALE

Erdogan lascia Berlino da vincitore

Dimitri Bettoni

Da Merkel nuovo sostegno finanziario mentre impazza la “guerra” finanziaria Usa. Ankara rafforza le relazioni bilaterali mentre proseguono gli arresti di massa: 681 solo negli ultimi giorni

COMMENTI

Stati uniti, le donne ultimo baluardo

Luca Celada

A poco più di un mese dalle elezioni di mid-term, dove saranno ben 185 le donne in lizza, le audizioni del giudice Kavanaugh confermano che quello sul patriarcato è un cruciale scontro politico e culturale

CULTURA

La notte del sabba va al museo

Arianna Di Genova

«Arte e magia. Il fascino dell’esoterismo in Europa», una rassegna a Palazzo Roverella di Rovigo a cura di Francesco Parisi

Medicina, le terapie anti cancro al centro

Luca Tancredi Barone

Lo statunitense James P. Allison, Università del Texas, 70 anni e il giapponese Tasuku Honjo, 76, sono stati premiati per la loro ricerca sulla risposta del sistema immunitario ai corpi estranei

Lo scienziato confuso e nemico delle donne

Andrea Capocci

Il Cern si dissocia dal suo ricercatore Fabio Strumia che parla di discriminazione sessuale ai danni dei ricercatori e che ha definito la propensione delle donne per le scienze naturali fisiologicamente inferiore

ICONE

Aznavour che cantava d’amore sfidando taboo

Andrea Penna

Morto a 94 anni il grande chansonnier francese, dall’esordio con Edith Piaf ai successi dei ’60 e ’70. Di origini armene, ha recitato sul grande schermo per Daroy, Chabrol, Truffaut e Egoyan

Mafiosi nel bunker. Firmato Albanese

Stefano Crippa

Si intitola «I Topi» la prima serie dell’attore lombardo da lui scritta, diretta e interpretata. Composta da 6 episodi di 25 minuti ciascuno, che Rai 3 trasmette dal 6 ottobre in tre prime serate e in anteprima dal 2 ottobre su RaiPlay

Nell’Arena (2) con gli alleati di Asia

Alberto Leiss

Asia Argento è considerata una «cattiva ragazza». E se un maschio viene considerato “stravagante”, una donna diventa subito una “strega”

Sorgente: il manifesto del 02.10.2018 | il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing