Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Il consigliere leghista: i femminicidi? Invenzioni della sinistra | Globalist

Ci perdoni consigliere. Ma ci sembra che lei abbia le idee un po’ confuse. Perché sostenere che “i femminicidi sono una invenzione della sinistra” e che “in Italia il tasso di omicidi maschili è di 16 milioni all’anno, cioè vengono uccisi più di 3 uomini per ogni donna”, è una follia bella e buona. A scrivere nero su bianco tali affermazioni al limite dello sconvolgente è Fabio Tuiach, consigliere comunale della Lega Nord a Trieste.Il commento parte da un post pubblicato sul sito “Movimento libertario” a firma di Marina Dalla Costa. Nel testo si legge che “l’Italia è uno dei Paesi del mondo con il tasso più basso di omicidi femminili: 5 per milione all’anno”. Secondo il post “una donna italiana ha, in tutta la sua vita, una probabilità dello 0,05% di subire un omicidio”.I dati delle donne uccise vengono poi paragonati a quelli delle donne che si suicidano “22 per milione per anno” e al numero di bambini abortiti “unico vero numero da strage”. La morale poi di Dalla Costa è che “in Italia il tasso di omicidi maschili è di 16 milioni all’anno, cioè vengono uccisi più di 3 uomini per ogni donna”.Sulla pagina Facebook di Tuaiach, ex pugile, si leggono poi altri post diciamo di dubbio gusto, sempre velati da un razzismo di fondo. Tipo: “Visto che sono tra gli ultimi uomini non arcobaleno su Facebook ho intenzione di fare 38 figli come il padre della Kienge per dare il buon esempio. Lui è un capotribù di sinistra e li ha avuti da diverse mogli, io invece che sono più tradizionalista dovrò chiedere gli straordinari alla mia cattivissima moglie che sta con me da quando sono un ragazzino”.

Sorgente: Il consigliere leghista: i femminicidi? Invenzioni della sinistra | Globalist

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing