Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Decreto fiscale, la verità di Salvini: “Conte leggeva e Di Maio scriveva. Se qualcuno era distratto, poi non dia colpa a Lega” – Il Fatto Quotidiano

“C’erano due persone protagoniste di quel Cdm in cui si è discusso del decreto fiscale che ora fa inorridire i 5 stelle. Uno leggeva il testo e uno scriveva, verbalizzava. Chi leggeva era il presidente Conte, che ha tutta la mia stima, che sta battagliando in Europa per difendere l’Italia. Lui leggeva e Di Maio verbalizzava. Anche Di Maio è corretto e coerente, conto di lavorare bene con lui per cinque anni. Ma passare per amici dei condonisti proprio no… Quella cosa è stata letta e verbalizzata da Conte e Di Maio”. Così Matteo Salvini in diretta Facebook.

Sorgente: Decreto fiscale, la verità di Salvini: “Conte leggeva e Di Maio scriveva. Se qualcuno era distratto, poi non dia colpa a Lega” – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.