Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Australia pronta riconoscere Gerusalemme capitale Israele. L’Oriente la condanna

(Nena-news) Australia pronta riconoscere Gerusalemme capitale Israele. L’Oriente la condanna

 

Il premier Scott Morrison nei giorni scorsi ha annunciato di voler trasferire l’ambasciata australiana da Tel Aviv a Gerusalemme. Forti proteste di palestinesi e arabi ma le condanne arrivano anche da Indonesia, Malesia e dalla “occidentale” Nuova Zelanda. ASCOLTA LA CORRISPONDENZA AUDIO

 

Roma, 18 ottobre 2018, Nena News – Sta provocando una burrasca diplomatica l’annuncio del primo ministro australiano Scott Morrison che il suo governo prenderà in seria considerazione il trasferimento dell’ambasciata australiana da Tel Aviv a Gerusalemme, sulle orme degli Stati uniti. Il capodelegazione palestinese in Australia, Izzat Salah Abdulhadi, e i diplomatici di 13 ambasciate mediorientali a Canberra hanno condannato Morrison. Da parte sua Morrison precisa che l’Australia continuerà a sostenere la soluzione dei due Stati ma l’Indonesia e la Malesia già minacciano ritorsioni economiche. Preoccupazione è stata espressa anche dalla prima ministra laburista della Nuova Zelanda Jacinda Ardern.

Sorgente: Australia pronta riconoscere Gerusalemme capitale Israele. L’Oriente la condanna

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing