Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Sequestrati 170 chili di alimenti non sicuri, sanzioni per 7.500 euro tra Casteltermini e Porto Empedocle – Giornale di Sicilia

Controlli a tappeto dei carabinieri di Agrigento e dei Nas di Palermo in diversi negozi nell’Agrigentino.

Il bilancio è di 170 chili di prodotti alimentari sequestrati. Sono scattate sanzioni per 7.500 euro e anche una denuncia.

Nel comune di Casteltermini sono stati sequestrati 120 chili di ricotta in un bar pasticceria per un valore di mercato di oltre mille euro. Il provvedimento si è reso necessario per carenze relative alla tracciabilità del prodotto oltre che per carenze igienico sanitarie.

Il titolare  del bar  è stato segnalato alle autorità amministrative competenti. Per lui è scattata una denuncia e una contravvenzione da millecinquecento euro.

A Porto Empedocle  militari hanno denunciato in stato di libertà il titolare di un esercizio commerciale di ristorazione in una zona del centro. I carabinieri hanno trovato e sequestrato 50 chili di prodotti ittici, in cattivo stato di conservazione ma venduti come prodotti freschi.

In questo caso sono state elevate sanzioni amministrative per violazione norme igienico sanitarie un totale di 6.000 euro.

Sorgente: Sequestrati 170 chili di alimenti non sicuri, sanzioni per 7.500 euro tra Casteltermini e Porto Empedocle – Giornale di Sicilia

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing