Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Migranti, Msf: «Pressioni dell’Italia su Panama per revoca Aquarius»

Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere sono «sconvolte dall’annuncio dell’Autorità marittima di Panama di essere stata costretta a revocare l’iscrizione dell’Aquarius dal proprio registro navale sotto l’evidente pressione economica e politica delle autorità italiane. Questo provvedimento condanna centinaia di uomini, donne e bambini, alla disperata ricerca di sicurezza, ad annegare in mare e infligge un duro colpo alla missione umanitaria di Aquarius». Così in una nota le due organizzazioni umanitarie.LEGGI ANCHE Aquarius, i 141 migranti andranno in cinque paesi europeiLEGGI ANCHE Aquarius, Ue: «Massimo impegno diplomatico per soluzione rapida»Sabato 22 settembre – prosegue la nota – il team a bordo di Aquarius è rimasto scioccato quando ha saputo che le autorità panamensi avevano informato ufficialmente Jasmund Shipping, il proprietario della nave, della richiesta delle autorità italiane a prendere ‘azioni immediatè contro l’ Aquarius. Nel messaggio ricevuto dall’Autorità marittima di Panama – riferiscono le ong – si legge che «sfortunatamente è necessario che l’ Aquarius sia esclusa dal nostro registro perché la sua permanenza implicherebbe un problema politico per il governo e per la flotta panamense in direzione dei porti europei».LEGGI ANCHE Nave Aquarius ai governi Ue: «Ci diano un porto sicuro»Questo messaggio è arrivato nonostante l’ Aquarius abbia completato con successo tutte le procedure di registrazione, essendo conforme agli standard elevati previsti dai regolamenti marittimi di Panama. SOS Méditerranée e MSF denunciano fortemente queste azioni che dimostrano fin dove il governo italiano voglia spingersi, mentre la sola conseguenza è che le persone continueranno a morire in mare e che nessun testimone sarà presente per contare i morti.

Sorgente: Migranti, Msf: «Pressioni dell’Italia su Panama per revoca Aquarius»

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing