Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Iran: sanzioni, le reazioni per le strade di Teheran | Euronews

Gli Stati Uniti e Trump sono pronti a imporre nuovamente una parte delle sanzioni contro l’Iran dopo l’uscita dall’accordo sul programma nucleare di Teheran. Le prime misure scatteranno nelle prossime ore e dovrebbero colpire le transazioni in dollari, il commercio di oro e altri metalli preziosi, ma anche il settore iraniano dell’autoQuesta la reazioni della gente per le strade di Teheran:Signore “Le sanzioni hanno certamente avuto un impatto. Che si tratti del tasso dei cambi o el prezzo dell’oro. Il risultato è stato la perdita di molti posti di lavoro. Molte le aziende che hanno licenziato giovani lavoratori adesso disoccupati. Il nostro governo deve seguire gli eventi e metter a punto un piano per contrastare le sanzioni”Signore. “Gli Stati Uniti, prima dicono di si poi abbandonano. Decidono da una posizione di forza nessuna delle loro azioni è basata sulla logica e sul calcolo. Non possiamo contare su di loro. Il consumo dei beni è salito del 20, 25 anche 15 % e con le sanzioni salirà poco a poco. Se il dollaro sale, i prezzi saliranno. Alla fine sta alle persone esere pazienti e tollertanti verso le sanzioni e questi prezzi”.Signora: “Se continua in questo modo non faremo una bella vita in futuro ed è meglio avere delle riforme per risolvere alcuni aspetti e spero che il governo pensi a noi .La seconda ondata di sanzioni su petrolio e banche e’ prevista per novembre.

Sorgente: Iran: sanzioni, le reazioni per le strade di Teheran | Euronews

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.