Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Di Maio Bekaert…e il presidio continua – potere al popolo Firenze 

Di Maio è finalmente andato all’incontro con i lavoratori Bekaert. “Bene, ma non benissimo” scrivono dalla loro pagina facebook. Di seguito il loro comunicato! La lotta continua!

Da I lavoratori Bekaert sono io

IL PRESIDIO CONTINUA

Il Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Di Maio davanti ai cancelli della fabbrica e ai suoi lavoratori in presidio si è impegnato a garantire la Cassa Integrazione Straordinaria a tutti i 318 e a continuare la ricerca di un acquirente per realizzare la reindustrializzazione del sito produttivo.

Bene.

Bene ma non benissimo.

Bene per noi, che con la nostra lotta abbiamo ottenuto questo impegno dal Ministro.

Non benissimo perché se questo governo avesse semplicemente abrogato il Job’s act prima tanto criticato o varato un Decreto Dignità mirante davvero a salvaguardare la dignità di chi lavora e regge questo Paese, la garanzia non sarebbe riservata al “caso Bekaert” ma a tutti i lavoratori italiani e non ci sarebbe bisogno di presidiare una fabbrica giorno e notte per ottenere qualcosa che ci spetta di diritto, che ci hanno tolto e che- adesso è evidente- non hanno intenzione di restituirci.

La lotta non si arresta. Sostienila!

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing