Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Reparto chiuso per festa, il primario sospeso: «Chiarirò tutto» | Il Mattino

«Ritengo sia opportuno incontrare prima il mio direttore generale, Mario Forlenza, con cui ho appuntamento oggi alle 12 e poi rilasciare dichiarazioni alla stampa». Squilla a vuoto il telefono cellulare di Francesco Pignatelli, che si affida a un laconico messaggio per whatsapp per replicare alla pesanti accuse piovute sul suo capo con la denuncia del consigliere regionale del Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Pignatelli è un chirurgo vascolare, neoprimario all’Ospedale del Mare, grazie al concorso vinto e appena concluso a Napoli est. Proviene dai ruoli della Asl Napoli 1 dove finora è stato direttore dell’unità operativa di Chirurgia vascolare presso l’ospedale dei Pellegrini. Classe 1958, studi classici al Pansini, ha studiato Medicina a Napoli all’Ateneo Vanvitelli laureandosi con il massimo dei voti per poi conseguire l’abilitazione all’attività professionale nel 1984. È iscritto all’albo dei medici e chirurghi di Napoli dal 15 aprile 1985 e si è specializzato in Chirurgia d’urgenza e pronto soccorso il 26 ottobre 1989. La seconda specializzazione, in Chirurgia vascolare, arriva nel 1994 e ha poi caratterizzato gran parte della sua qualificazione professionale.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCANDO IL LINK SOTTO RIPORTATO

Sorgente: Reparto chiuso per festa, il primario sospeso: «Chiarirò tutto» | Il Mattino

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing