Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Camping River, i residenti: “Sgomberati come animali”. Vigili: “Accuse false” – Rai News

Salvini: “in corso lo sgombero del campo Rom Camping River di Roma. Legalità, ordine e rispetto prima di tutto! Orfini:”Stanno sgomberando il Camping River. Senza dire nulla alle famiglie sulle soluzioni alternative. Senza nulla se non la voglia di prendere voti umiliando i deboli”. Di Maio: “Sgombero legittimo”. Raggi: “

26 luglio 2018 E’ terminato lo sgombero del campo nomadi Camping River di Roma. A quanto spiega la polizia locale presente sul posto nessun abitante è più dentro il campo. Davanti al quale i vigili manterranno un presidio anche nei prossimi giorni. Fuori dal campo sono rimaste alcune persone rom con bambini che, a ondate, continuano a protestare. Accatastati fuori i cancelli ci sono materassi, reti, coperte, passeggini. Alcune persone sono sedute sulle sedie all’aperto, altre stese su un materasso. “Tantissime persone se ne sono andate in questi giorni, facendo seguito al nostro invito. Alcune delle persone che sono in attesa qui fuori stanno aspettando le auto e i furgoni per andare via. Ad altre i servizi sociali stanno riproponendo l’opportunit di usufruire delle strutture offerte dall’amministrazione. Noi metteremo un servizio h24 qui, in modo consistente e per numerosi giorni, affinch l’area sia libera e si possa rispettare pedissequamente l’ordinanza della sindaca”, ha spiegato il comandante dei vigili di Roma Antonio Di Maggio presente sul posto. Problemi sanitari Alla base dello sgombero c’à un’ordinanza sindacale firmata a metà luglio che parla della “sussistenza di gravi situazioni di criticità inerenti lo stato di salubrità dell’area” sulla base dei recenti rapporti dell’Arpa e della Asl. Si riteneva “inderogabile adottare le necessarie misure volte a salvaguardare nell’immediatezza le condizioni igienico-sanitarie dell’area e la salute delle persone ancora presenti nell’ insediamento nonché dei cittadini che vivono nelle zone circostanti”. Residenti campo Roma,”sgomberati come animali” “Questa mattina sono venuti per buttarci fuori, ci hanno trattato come animali. C’è stata violenza, hanno spinto le donne e usato lo spray al peperoncino su una signora. Qualcuno è uscito volontariamente, qualcuno è svenuto, le donne strillavano. Io sto andando a prendere la mia roba non so dove andrò”. Lo racconta Florin, 31 anni, uno dei nomadi del Camping River, campo in via di sgombero nella capitale. A chi glielo ha chiesto Florin ha spiegato che non è stata usata violenza contro i bambini. Capo Vigili di Roma, mai usato forza “Tutto si è svolto nella massima regolarità, le persone sono state invitate ad uscire e non abbiamo usato nessuna forma di coazione fisica, vuol dire che non abbiamo usato manette, né allontanato le persone con la forza, non abbiamo usato spray al peperoncino né armi da fuoco, né manganelli, che non abbiamo. Abbiamo usato la forza del convincimento ad uscire, cosa che le persone hanno fatto”. Lo ha detto il comandante della Polizia Locale di Roma, Antonio Di Maggio, al termine dello sgombero del Camping River promettendo di querelare “chiunque scriva il contrario”. Salvini, legalità prima di tutto “in corso lo sgombero del campo Rom Camping River di Roma. Legalità, ordine e rispetto prima di tutto!”. Questo il commento del ministro dell’interno Matteo Salvini su Twitter. Orfini, deboli umiliati per voti “Stanno sgomberando il Camping River. Senza dire nulla alle famiglie sulle soluzioni alternative, senza un progetto. Senza nulla se non la voglia di prendere voti umiliando i deboli. Questo sono la Raggi e Salvini. Non vogliono risolvere i problemi, vogliono diffondere l’odio”. Così su Twitter Matteo Orfini, presidente del Pd. Magi (+Europa), Raggi salvinizzata, sgombero è illegale “Si devono trovare e offrire le soluzioni alternative che non possono essere la separazione dei nuclei familiari. La verità è che il piano di superamento dei campi della Giunta Raggi ha fallito non ha funzionato e la Raggi si sta ‘salvinizzando’. Al contrario di quanto sostiene Salvini questo sgombero avviene nell’illegalità contro il pronunciamento della Corte Europea dei diritti dell’uomo che aveva disposto la sospensiva fino a domani chiedendo una serie di accertamenti allo stato italiano. L’Italia cosi’ rischia condanne e sanzioni”. Lo ha detto Riccardo Magi, deputato di +Europa e segretario di Radicali Italiani, presente al Camping River di Roma dove da questa mattina è in corso lo sgombero del campo Rom. Di Maio: sgombero legittimo Sullo sgombero del campo nomadi Camping River “abbiamo sentito la polizia locale che smentisce qualsiasi tipo di scontro. E’ uno sgombero pacifico e sì lo ritengo legittimo”. Così il vicepremier Luigi Di Maio al termine del tavolo sui rider. Raggi: Camping chiude, ora legalità “Legalità e tutela dei diritti delle persone. Con questi principi saldi prosegue la nostra azione per il superamento dei campi rom: da oggi, il Camping River chiude”. Così la sindaca di Roma Virginia Raggi su Fb. “E’ inaccettabile continuare a finanziare luoghi come questi dove si favorisce la ghettizzazione e, soprattutto, dove le condizioni di vita non tutelano i diritti di bambini, donne e uomini. Una ‘terza via’ basata su inclusione e rispetto della legalità, tutela dei diritti e rispetto dei doveri possibile”, scrive. “Da questa mattina 180 agenti della Polizia Locale e i colleghi della Polizia di Stato sono al lavoro per liberare l’area del campo che, per problemi igienico-sanitari, stava mettendo a rischio la salute degli stessi abitanti. Altri nuclei familiari, dopo quelli che hanno già accettato negli ultimi mesi, si stanno ora trasferendo presso le strutture di accoglienza di Roma Capitale: continuiamo a mettere a loro disposizione soluzioni che consentono alle famiglie di restare unite”, spiega Raggi. “Sempre più persone, inoltre, stanno chiedendo ai nostri operatori informazioni riguardo le misure di inclusione abitativa e lavorativa, e i rientri volontari assistiti nei Paesi di origine”, riferisce la sindaca.
Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing