Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

UNIONE INQUILINI: CARO FICO TI SCRIVO, RICHIESTA INCONTRO AL PRESIDENTE DELLA CAMERA

“Egregio Presidente Roberto Fico” Così, a nome dell’Unione Inquilini, Massimo Pasquini segretario nazionale dell’unione inquilini intesta la richiesta di incontro al Presidente della Camera.

L’occasione è data dalla recente pubblicazione da parte del Ministero dell’interno del rapporto sugli sfratti relativi al 2017 che disegna una situazione allarmante che coinvolge circa 60.000 famiglie con nuove sentenze di sfratto emesse, al 90 per cento motivate da morosità.

Massimo Pasquini: “Siamo sicuri che il Presidente Roberto Fico, abbia la sensibilità per capire il problema e invitare il Parlamento a procedere nella giusta direzione per poter trovare delle soluzioni alla precarietà abitativa.”
È prioritario che Governo, Regioni e Comuni avviino piani casa veri basati sul recupero e sull’autorecupero dell’immenso patrimonio immobiliare pubblico e privato oggi inutilizzato come del resto previsto dall’articolo 26, comma 1 bis della legge “Sblocca Italia” e dalla Circolare del Ministero dell’interno del 1 settembre 2017. Previsioni normative e indicazioni che a tutt’oggi rimangono inattuate.

Appare altresì importante che il Parlamento intervenga sulla questione sfratti, disagio abitativo, precarietà abitativa, assumendo le questioni citate come una priorità da affrontare tenuto conto che Nomisma parla di 1,7 milioni di famiglie in Italia in disagio abitativo.

 

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing