Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Gli animali esotici trofei di Gomorra: l’ultimo business della camorra | Il Mattino

«Il Principe», maestro nel taglio della cocaina, ha il vezzo di allevare una pantera. Vezzi da Gomorra, il folklore criminale applicato alla camorra nella famosa fiction televisiva. Anche Tony Montano, il boss del film Scarface, allevava una tigre. Animali esotici ostentati come simboli di potere criminale. Dalla finzione cinematografica alla realtà. Walter Mallo, il giovane boss ventisettenne del rione don Guanella, condannato un anno fa in primo grado a sedici anni di carcere, da libero aveva la passione di allevare serpenti. Il pitone era la sua razza preferita. Una leggenda metropolitana, mai provata, accompagna il boss dei Casalesi, Michele Zagaria, che si diceva avesse allevato nel giardino della sua villa a Casapesenna una tigre.

…..

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCANDO IL LINK SOTTO RIPORTATO

Sorgente: Gli animali esotici trofei di Gomorra: l’ultimo business della camorra | Il Mattino

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing