Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Bolzano, perquisizioni alla sede centrale della Sparkasse: i pm cercano i soldi della Lega arrivati dal Lussemburgo – Il Fatto Quotidiano

Perquisizioni in mattinata alla sede centrale della Sparkasse di Bolzano. Si cercano tre milioni di euro che dal Lussemburgo sarebbero tornati in Italia, nel capoluogo del Trentino. Un movimento sospetto che una fiduciaria lussemburghese ha segnalato a Bankitalia che, a sua volta, l’ha segnalato ai magistrati genovesi.

Come ha scritto oggi Il Fatto Quotidiano (leggi), i pm Francesco Pinto e Paola Calleri vogliono capire se si tratti di una parte del tesoretto della Lega che i magistrati non sono riusciti finora a trovare. Questa mattina alle 7,30 gli uomini della Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Genova si sono presentati in via Cassa di Risparmio all’apertura delle porte. Insieme con i primi dipendenti. Altre perquisizioni sono in corso tra Roma e altre città. Tutto parte dalla condanna in primo grado, nel luglio scorso, di Umberto Bossi e Francesco Belsitoper la sospetta truffa di fondi elettorali. I finanzieri stanno cercando 48 milioni di euro ma finora ne hanno trovato solo 2.

notizia in aggiornamento

Sorgente: Bolzano, perquisizioni alla sede centrale della Sparkasse: i pm cercano i soldi della Lega arrivati dal Lussemburgo – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing