Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Parigi, scontri per il Primo maggio: 1200 incappucciati scatenano il caos

Ci sono 1200 militanti anarchici e dell’estrema sinistra incappucciati alla testa del corteo del Primo Maggio che sta sfilando a Parigi all’altezza del Ponte d’Austerlitz. Lo comunica la prefettura in un tweet. I manifestanti hanno distrutto le vetrine di un McDonald’s, hanno incendiato una concessionaria della Renault ed hanno lanciato ordigni incendiari e fumogeni contro i giornalisti. Lo riferiscono gli online francesi.

«Ferma condanna delle violenze e degli atti degradanti commessi a margine del corteo del Primo maggio a Parigi» è stata espressa dal ministro dell’interno francese Gèrard Collomb in un tweet.

FOTO  di 

Il ministro ha assicurato che «è stato messo in atto tutto il necessario per far smettere questi gravi disordini ed arrestare i responsabili di questi atti inqualificabili».

È ancora altissima la tensione a Parigi dove le forze dell’ordine hanno fatto ricorso a gas lacrimogeni e a cannoni ad acqua per respingere il migliaio di manifestanti incappucciati che si sono messi alla testa del corteo del primo maggio che era partito pacificamente da piazza della Bastiglia. Lo riportano i media online francesi. Dense colonne di fumo si sono levate sul cielo parigino, conseguenza degli incendi provocati dai violenti che hanno lanciato ordigni incendiari danneggiando diversi esercizi commerciali.

Martedì 1 Maggio 2018 – Ultimo aggiornamento: 18:48

Sorgente: Parigi, scontri per il Primo maggio: 1200 incappucciati scatenano il caos

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.