Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Roma, l’assurda battaglia dei vigili: «No alle divise»

o, la divisa no! Tra i vigili romani è scoppiata una guerriglia sindacale per la libertà di dress code. Galeotto fu un ordine di servizio, firmato dal neo-comandante Antonio Di Maggio, dall’apparenza innocua e, tutto sommato, di buon senso: il mese scorso a tutti gli agenti della Municipale romana è stato prescritto di indossare l’uniforme, fatta eccezione ovviamente per chi è impiegato nelle delicate missioni in borghese. Direttiva impartita per arginare l’usanza, piuttosto diffusa negli ultimi anni,…

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCANDO IL LINK SOTTO RIPORTATO

Sorgente: Roma, l’assurda battaglia dei vigili: «No alle divise»

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing