Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Pasqua, scoppio del carro: la colombina non torna indietro / VIDEO / FOTO – Cronaca – quotidiano.net

La colombina ha incendiato il carro ma non è tornata indietro. E il ‘Brindellone’ nel percorso verso il Duomo ha avuto due ‘incidenti’

LEGGI il testo integrale dell’omelia del cardinale Betori

 Corteo e scoppio del carro a Pasqua, secondo la tradizione. La colombina però ha incendiato il carro ma non è tornata indietro.

La colombina – il congegno trasportato da un razzo innescato dal cero santo – partita dall’altare della Cattedrale al momento dell’intonazione del Gloria, ha acceso i mortaretti e i fuochi d’artificio sul carro, posizionato tra Duomo e Battistero ma poi, si è inceppata e non è tornata indietro come invece dovrebbe: secondo la tradizione se riesce a rientrare al suo posto nell’anno ci saranno buoni raccolti.

Lo Scoppio del carro nel giorno di Pasqua, secondo la tradizione popolare, trae origine dalle gesta dei fiorentini alle Crociate e del loro ritorno in città, nel 1101. Tra i presenti in piazza e nelle strade limitrofe (anche il sindaco Dario Nardella e il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani) tanti fiorentini e turisti: molti hanno cercato nella memoria le occasioni in cui, in passato, la colombina non aveva fatto un volo completo. Per Giani, successe nel 1966 ma allora ancora non esisteva il congegno e la colomba era vera. Al termine, mentre fuori il corteo lasciava la piazza, in cattedrale l’arcivescovo, cardinale Giuseppe Betori, ha proseguito la messa pasquale. Particolarmente rigide quest’anno le misure di sicurezza: le transenne dietro le quali era posizionato il pubblico sono state sistemate a una trentina di metri dal carro e all’interno del perimetro potevano circolare solo persone e autorità munite di pass rilasciati dal Comune e dalla prefettura.

Inoltre durante il corteo che porta il Brindellone da Porta a Prato si sono verificati due piccoli incidenti: il carro ha infatti tranciato un cavo in Borgo Ognissanti, poi in via della Vigna è rimasto impugliato in un altro cavo. Fortunatamente tutto si è risolto bene grazie all’intervento dei vigili del fuoco, e il pubblico ha applaudito per la soluzione del problema.

Per quanto riguarda il risultato del sorteggio del Calcio storico il 9 giugno scontro Azzurri-Rossi, il 10 giugno Verdi-Bianchi. La finale sarà il 24 giugno, San Giovanni.

ECCO IL TESTO INTEGRALE DELL’OMELIA DEL CARDINALE BETORI 

Pasqua 2018, scoppio del carro: la colombina non torna indietro (New Press Photo)

Sorgente: Pasqua, scoppio del carro: la colombina non torna indietro / VIDEO / FOTO – Cronaca – quotidiano.net

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.