Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Morti sul lavoro: il record dell’Italia sull’Europa | Operai Contro

aro Operai Contro,i morti sul lavoro in Italia superano la media europea come rileva Eurostat, l’istituto ufficiale di statistica dell’Europa. Una rilevazione comunque sottostimata se si considera che dai dati ufficiali dell’Inail forniti a Eurostat, i morti sul lavoro sono molto meno di quanti rilevati dall’Osservatorio indipendente di Bologna. Comunque una strage di operai di cui l’Italia detiene il record europeo: ogni giorno oltre 3 morti ogni 100mila operai, contro la media Ue di 2,4 decessi su 100mila operai. Vi mando un articolo da Il Messaggero.Saluti da PorticiArticolo da Il Messaggero 29 aprile 2018Lavoro, Eurostat: in un anno 3.497 morti nell’Unione europeaSi continua a morire sul lavoro. “How safe are you at work?” è il titolo del dossier dell’Eurostat sugli incidenti mortali nell’Unione europea. Nel 2015, si legge, gli incidenti fatali sul lavoro sono stati 3.497. L’Italia si trova a metà strada rispetto agli altri stati membri superando comunque la media Ue: oltre 3 morti ogni 100mila lavoratori contro la media Ue di 2,4 decessi su 100mila.Nella desolante classifica, il tasso stabilizzato di infortuni mortali è più basso in Norvegia (0,8 su 100mila lavoratori), Svezia (1,2), Germania (1,3), Danimarca (1,4), Cipro (1,5) e Gran Bretagna (1,6); mentre la maglia nera va a Romania (7,5), seguita da Portogallo (4,6), Lussemburgo (4,4), Bulgaria e Lituania (4,3 ciascuno).

Sorgente: Morti sul lavoro: il record dell’Italia sull’Europa | Operai Contro

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing